King of the Opera

King of the Opera

Un talento della musica Indie.

Spesso si è portati a credere che l’ambiente in cui si cresce e si vive, il proprio habitat, sia determinante per lo sviluppo di un talento musicale. Vivere a New York, per esempio, è sicuramente molto stimolante da un punto di vista creativo. Ma è anche vero che capita di veder sbocciare un talento nella provincia, un luogo che per definizione sta a margine dei grandi centri di produzione culturale. Questo è il caso di Alberto Mariotti, talentuoso musicista nato (1985) e cresciuto a Montale, presso Pistoia. Ascoltando le sue composizioni ci si rende subito conto che dalla provincia possono venire voci straordinarie e uniche nel panorama della musica indipendente italiana. Alberto Mariotti ha iniziato giovanissimo a cantare e suonare la chitarra, fin dai tempi in cui – ancora quindicenne – teneva i primi concerti o partecipava a concorsi nazionali, e per spostarsi doveva farsi accompagnare dal padre in auto. E’ cresciuto ascoltando di tutto: dai Beach Boys ai Cure, dai Flaming Lips ai Radiohead fino alle espressioni più innovative della musica indie contemporanea.

Il suo esordio avviene con il curioso nome d’arte di Samuel Katarro, un moniker che l’ha fatto conoscere in tutta Italia per la sua creatività fuori dagli schemi e che gli ha permesso di ricevere numerosi premi di prestigio nazionale. Sono gli anni in cui si forma come compositore e come live performer, riceve diverse attenzioni da parte delle maggiori riviste di critica musicale italiane ed estere, e colleziona apprezzamenti di personaggi di culto come Julian Cope, David Thomas e Patti Smith.
Abbandonato nel 2012 il nome da solista, Mariotti forma un trio composto da Wassilij Kropotkin (violino, chitarra elettrica, tastiere) e Simone Vassallo (batteria, percussioni), i musicisti che negli ultimi anni lo hanno spesso accompagnato dal vivo ed in studio. Il gruppo, che si nomina King of the Opera, nasce con l’ambizioso obiettivo di voler portare una contaminazione musicale ad ampio raggio nell’apparentemente ristretto “formato canzone”.

Il battesimo della band è avvenuto nella prestigiosa cornice del San Miguel Primavera Sound Festival di Barcellona il 2 giugno 2012, uno degli appuntamenti più importanti al mondo per le nuove tendenze della musica alternativa. Questo grande evento è stato seguito da un piccolo tour di dieci date in Svizzera e in Germania, dove la musica di Alberto e company è stata accolta da un pubblico curioso e interessato.
Il disco d’esordio della band “Nothing Outstanding” è stato registrato e mixato da Marco Olivi fra aprile e maggio 2012 al Blue Spirit Studio e al Che Studio! di Milano e prodotto da King of the Opera e Marco Olivi. Prodotto da “La Famosa Etichetta Trovarobato”, è una raccolta di canzoni realizzate secondo la scelta di linguaggi differenti (psych-folk, ambient music, colonna sonora noir), nell’ottica di costruire un prodotto artistico mirato ad un pubblico attento e all’esecuzione dal vivo.
I King of the Opera sono in procinto di pubblicare una suite di 20 minuti dal titolo Driftwood, che uscirà i primi di Marzo 2014 nella sola versione digitale.
Alberto svolge una proficua attività di strumentista e produttore collaborando con alcuni gruppi indipendenti italiani. Recentemente ha inoltre dato vita – insieme ad alcuni noti musicisti pistoiesi – a un altro progetto di gruppo dal suggestivo nome di Ocean Bells, in procinto di pubblicare un primo album d’esordio rivolto anche al mercato estero.

DISCOGRAFIA – DISCOGRAPHY

SAMUEL KATARRO
Beach Party (Angle Records, 2008)
The Halfduck Mystery (Trovarobato/Angle Records, 2010)
Live At The Place (autoprodotto, 2011)
KING OF THE OPERA
Nothing Outstanding (Trovarobato, 2012)
Driftwood, Ep (A Buzz Supreme/Trovarobato, 2014)

www.kingoftheopera.com

TESTO
Claudio Tarquinio

FOTO
Ilaria Magliocchetti Lombi
Marzia Benigna

More from Discover Pistoia

Petrolio e patrimonio

La cultura non è professione per pochi: è una condizione per tutti,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *