A tu per tu con l’opera d’arte a Palazzo de’ Rossi

Palazzo de' Rossi apre le porte e mostra le sue meraviglie

Massimo Biagi espone il suo “Tondo Graficista” del 1988.

Terzo appuntamento per il ciclo di incontri “A tu per tu con l’arte”, organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Questa volta è il turno del pistoiese Massimo Biagi, che sabato 10 ottobre a Palazzo de’ Rossi alle 17.30 esporrà il suo Tondo Graficista del 1988.

L’incontro sarà anche l’occasione per un interessante dibattito su l’opera con il contributo dello psicanalista Augusto Iossa Fasano, e di Anna Brancolini, storica dell’arte e profonda conoscitrice del lavoro di Biagi.

Il ciclo di incontri “A tu per tu con l’arte” si svolge a cadenza mensile e accoglie gratuitamente gli interessati, che per l’occasione hanno la possibilità di visitare le sale espositive di Palazzo de’Rossi, sede della Fondazione e luogo di inestimabile valore. Anche sabato 10 ottobre le sale saranno aperte a partire dalle 15.30 fino alle 19.30.

Tondo Graficista Massimo Biagi
Foto: Il Tondo Graficista di Massimo Biagi

Gli incontri programmati sono i seguenti:

Sabato 7 Novembre
Luigi Mazzei
La Madonna del grano (1934)
a cura di Laura Dominici

Sabato 5 Dicembre
Pietro Bugiani
Adorazione dei pastori
1932
a cura di Roberto Cadonici

Sabato 9 Gennaio
Gianni Ruffi
Chiodi
1969-73
a cura di Marco Bazzini

Sabato 6 Febbraio
Sergio Beragnoli
N. 3
s. d.
a cura di Siliano Simoncini

Sabato 5 Marzo
Achille Lega
Case a Rovezzano
1921
a cura di Edoardo Salvi

Sabato 9 Aprile
Maestro della Cappella Bracciolini
Madonna con bambino
e Santi Bartolomeo e Jacopo
Fine XIV sec.
a cura di Lucia Gai

Sabato 7 Maggio
Fernando Melani
Composizione 705
1956
a cura di Anna Brancolini

Sabato 4 Giugno
Andrea Lippi
Le tre grazie 1911-12
a cura di Rosanna Morozzi

Il programma completo di tutti gli incontri è già scaricabile sul sito www.fondazionecrpt.it o a questo link

More from Discover Pistoia

Bilancio de La Toscana in Bocca 2015

Confermato il successo del format che ha come protagoniste le eccellenze della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *