Abetone, sta per partire la stagione: prezzi ed aspettative

Ottimo inizio per le prevendite e novità sulle piste. Adesso si aspetta soltanto la neve.

Il mese di novembre è quello dove dovrebbe arrivare la prima imbiancata, più o meno copiosa, ma che segna l’inizio della grande attività invernale sciistica. Ed Abetone è pronta ad accogliere i suoi turisti e gli appassionati di questa disciplina sportiva per una stagione che si preannuncia scoppiettante.

Un panorama che lentamente sta mutando. E se la prima leggera spruzzata era arrivata a metà ottobre, adesso si aspetta che le temperature ed il cielo facciano il proprio corso per regalare il look conosciuto in tutta Italia all’Abetone.

Abbonamenti

Già in pieno fermento la campagna di prevendita degli abbonamenti stagionali che terminerà il prossimo 22 novembre. Chi lo acquisterà entro quella data avrà un prezzo vantaggioso di 580 euro, mentre per quanto concerne il giornaliero i prezzi si attesteranno sui 30 euro per il feriale e 38 euro per il festivo. Ci sono comunque varie tipologie di prezzi e promozioni per over65, under14, famiglie e gruppi.

“La prevendita sta andando bene e mancano ancora diversi giorni – dice Rolando Galli, presidente del Consorzio Turistico Apm – perché stiamo viaggiando su numeri superiori rispetto all’anno scorso ed un altro dato interessante, anch’esso in aumento, è sulla richiesta di seconde case e questo non può che farci piacere. E’ chiaro che è ancora presto per cantare vittoria, però è un primo passo importante”.

comprensorio abetone  comprensorio abetone 8

Le novità

Durante l’estate ci sono stati lavori per rendere ancora più accogliente ed al passo con i tempi la principale stazione sciistica dell’Appennino con oltre 50 chilometri di piste da sci alpino.

“Sono state fatte delle bonifiche per quanto riguarda le piste – prosegue Rolando Galli – soprattutto per quanto concerne il Pulicchio: chi arriverà, non dico che farà fatica a riconoscere dove si trova, però troverà qualcosa di sicuramente più interessante. Sono state apportate migliorie anche per quanto concerne l’innevamento artificiale e stiamo ultimando i problemi da risolvere alla seggiovia delle Regine. Siamo pronti per partire, manca solo la neve ma su quello possiamo farci poco: l’idea è quella di aprire nei primi giorni di dicembre, ma poi bisognerà vedere quel che succede. Lo scorso anno, per esempio, ci fu una nevicata molto precoce il 22 novembre e, oltre a Cervinia, fummo i primi ad aprire gli impianti in Italia”.

Gli eventi

Oltre al turismo “mordi e fuggi” piuttosto che quello da settimana bianca che si può muovere in tutto il comprensorio sciistico di Abetone ed usufruire anche delle vicine piste della Doganaccia a Cutigliano, Abetone ha anche un intenso programma di eventi legati a gare di sci alpino che trovano il suo culmine con il “Pinocchio sugli Sci” in programma a fine marzo.

“Confidando nella neve – conclude Rolando Galli – il primo appuntamento sarebbe per il 4 dicembre con la Coppa del Mondo Master ed incrociamo le dita per quella data. Vorrei ricordare, infine, che quest’anno ricorre il decennale del gemellaggio sportivo fra Abetone e Firenze ed il 15 dicembre alle 16 ci sarà la presentazione ufficiale della nuova stagione a Palazzo Vecchio”.

comprensorio abetone 3 piste doganaccia 4

Per saperne di più

L’articolo di NATURART su Abetone

Tutto il listino prezzi della nuova stagione sciistica

In notturna si può sciare alla Doganaccia

Foto-gallery a cura di Lorenzo Corsini

More from Discover Pistoia

Ecomuseo: ecco gli ultimi eventi dell’estate

Tanti spunti per trascorrere in montagna il weekend del 29/30 agosto.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *