Alla Giorgio Tesi Onlus il congresso nazionale di archeologia agro pistoriense

Un congresso nazionale per approfondire l’archeologia e la storia pistoiese.

L’Istituto di Ricerche Storiche e Archeologiche organizza, in collaborazione con Comune di Pistoia, Giorgio Tesi Onlus, Giorgio Tesi Group e con il patrocinio della Regione Toscana, l’ottavo congresso nazionale di archeologia “In agro pistoriense. Dalla preistoria all’età romana” dal 27 al 29 ottobre.
Il congresso, organizato da I.R.S.A (Istituto di Ricerche Storiche e Archeologiche di Pistoia), si terrà nella sala convegni della Fondazione Giorgio Tesi Onlus e vedrà per tre giorni una serie di intereventi e di tavoli di studio sulla lettura dal punto di vista topografico e archeologico del territorio pistoiese.

L’evento di rilevanza nazionale ospiterà appunto professori, archeologici ed esperti di topografia che andranno ad analizzare il territorio di Pistoia dalla preistoria all’età romana. Tra i nomi presenti ci saranno, solo per citarne alcuni, il prof. Luciano Angioli, responsabile del settore priestoria dell’I.R.S.A., il prof. Pier Luigi Dell’Aglio docente di topografia all’Università di Bologna e il prof. Giovanni Uggeri dell’Università La Sapienza di Roma.
Nello specifico il congresso parte dalla serie di 200 siti di interesse archeologico che sono stati trovati in tutta la provincia. Sono per lo più siti di frequentazione ma che forniscono una serie di dati importantissimi per capire la morfologia e l’antropologia del territorio.
Durate il convegno si traccerà un’analisi delle tracce archeologiche ritrovate partendo dalla preistoria, passando all’età del bronzo, del ferro e a quella romana.

Ecco il programma completo:


VENERDì 27 OTTOBRE

Accoglienza partecipanti presso la sede della Fondazione Giorgio Tesi Group di Badia a Pacciana
ORE 15 Presentazione e visita a Pistoia Sotterranea e al vivaio Giorgio Tesi
ore 20 cena

SABATO 28 OTTOBRE

Ore 9 Inizio dei lavori – Saluti delle autorità
Ore 9.30 Pier Luigi Dall’Aglio “Per una lettura integrata del territorio: riflessioni metodologiche”
Ore 10.30 Luciano Angioli “Il territorio di Pistoia in età preistorica”
Ore 11.30 Novella Lapini “Pistoia in età romana: dati acquisiti e nuove prospettive”
Pausa pranzo
Ore 16 Francesco Tanganelli “La Valdinievole in età antica: dalle ricostruzioni erudite alla Carta Archeologica della Provincia di Pistoia”
Ore 17 Gian Domenico De Tommaso “In oppido pistoriense”
Ore 18 Discussione

DOMENICA 29 OTTOBRE

Ore 9 Giovanni Uggeri “Pistoia e il suo territorio in età romana”
Ore 10 Giancarlo Jori “Pistoia: città romana o oppidum etrusco-ligure?”
Ore 11 Discussione e chiusura lavori

Per informazioni 0573.530051 / 349.6522117

agro pistoiense

More from Discover Pistoia

Quarrata Folk Festival, tre giorni dedicati alla musica popolare

Torna il Quarrata Folk Festival, la rassegna di musica folk nella splendida...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *