Cammingiochiamo 2018

E’ tutto pronto per la prima edizione di CAMMINGIOCHIAMO – la camminata solidale pistoiese per giocare senza barriere – che Domenica 14 Ottobre dalle ore 9.00 prenderà il via da Piazza del Duomo e percorrerà il centro storico di Pistoia toccando sette tappe, per una lunghezza complessiva di circa 1500 metri.

Motore della manifestazione è l’Associazione Amo Pistoia, nata lo scorso 19 dicembre per volontà di alcuni cittadini con la voglia di fare qualcosa per la propria città ed è stato a febbraio che è nata l’idea di una camminata nel cuore di Pistoia  in grado di coinvolgere più cittadini possibile, con l’obiettivo di acquistare giochi inclusivi per i parchi pubblici pistoiesi che hanno la maggiore accessibilità e fruibilità da parte di tutti i bambini, senza barriere architettoniche che spesso impediscono l’aggregazione dei portatori di handicap.

La foto dei partecipanti alla Conferenza Stampa di presentazione dell’evento che si è svolta l’11 Ottobre alle ore 12.00 nella sala Sant’Agata del Palazzo Comunale di Pistoia.

Il percorso, di circa 1500 metri, si snoda per le vie del centro storico con 7 soste, animate dalla presenza di personaggi come il Cantagallo di Robin Hood e l’Orso Micco che proporranno momenti ludici con simpatici richiami alla storia della nostra città e al mondo del gioco e della fantasia, ma anche da sbandieratori, fantasiosi personaggi, danzatori, sportivi.
Il ritrovo  è in piazza del Duomo per le 9:00 dove verranno fatte le iscrizioni e consegnate le pettorine e un gadget ed alle 10 verrà dato il via. L’arrivo è previsto per le ore 11.45 con un gustoso spuntino riservato ai partecipanti alla camminata.

Prima della partenza o subito dopo la conclusione della camminata, c’è la possibilità di curiosare tra le mitiche Fiat 500, le auto Abarth e le splendide Harley Davidson.

Questo evento – ha detto l’Assessore Alessandro Sabellaè stato pensato da Amo Pistoia circa sei mesi fa e rappresenta il risultato che si può ottenere quando le imprese, le associazioni di volontariato e l’amministrazione comunale lavorano insieme verso un unico obiettivo.

Siamo molto felici– ha continuato poi Paola Calzolari di Amo Pistoiae entusiasti di mantenere le promesse fatte durante la campagna elettorale. L’obiettivo è permettere a tutti i bambini di giocare insieme, senza differenze.

Questa bella manifestazione si svolge con patrocinio del Comune di Pistoia e la collaborazione dell’associazione culturale teatrale “Mind out”, la Compagnia dell’Orso, Giorgio Tesi Group, Piante Mati e Lady Sound. Saranno partner dell’evento l’Associazione Agrabah, l’Associazione Insieme per il Meyer, Fondazione Maic, l’Associazione Gianluca Melani e l’Avis Pistoia.

Per partecipare non avete che l’imbarazzo della scelta: domenica mattina dalle 9.00 in poi saranno presenti in Piazza del Duomo ben 10 persone addette alle registrazioni delle iscrizioni, oppure potete anche pre iscrivervi chiamando i numeri 347 6551678 e 338 2086167. La quota minima di iscrizione è di 5.00 Euro.

A tutti i partecipanti verrà consegnata una casacca arancione ed una pettorina con il numero.

E’ possibile sostenere il progetto Cammingiochiamo con una donazione tramite bonifico bancario (quindi detraibile) sul conto di AMO PISTOIA ETS indicando nella causale del versamento “CAMMINGIOCHIAMO PISTOIA 2018” e il vostro indirizzo mail.

IBAN: IT67W08673138000063000630417

 

(L.B.)

More from Discover Pistoia

Dialoghi sull’uomo 2017: Berengo Gardin e il viaggio nella cultura popolare italiana

Il maestro della fotografia arriva a Pistoia per l’ottava edizione di Dialoghi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *