Colori e sapori di Toscana: itinerario nel Montalbano

Colori e sapori di Toscana: itinerario nel Montalbano

Conquistatori romani, Papi e Granduchi tra le colline di Lamporecchio, Larciano e Quarrata.

La Toscana è bella in estate sotto il sole cocente, in primavera quando la natura rinasce, in autunno con i toni caldi che contraddistinguono questa stagione, in inverno con le luci natalizie.

Perfetto esempio di questa mutevolezza delle forme e dei colori è il Montalbano, zona collinare compresa tra le province di Pistoia, Prato e Firenze.

Il Paesaggio

Il territorio del Montalbano è contraddistinto da filari di vigneti nella parte più bassa, oliveti nella zona mediana e boschi di castagni sulla sommità.
Pievi antiche, ville barocche e musei archeologici costellano le cittadine di Lamporecchio, Larciano e Quarrata.

Villa Rospigliosi

Tappa imperdibile a Lamporecchio è Villa Rospigliosi, la splendida dimora progettata da Gian Lorenzo Bernini e dalla sua scuola, costruita fra il 1667 e il 1669 per Giulio Rospigliosi, destinato a diventare papa con il nome di Clemente IX.

La Villa oggi ospita al suo interno un ristorante di lusso: una cena tra le maestose sale affrescate è un’esperienza da non perdere.

borgo tizzana 6  villa rospigliosi 8
Foto: Tipico paesaggio del Montalbano e villa Rospigliosi, a Lamporecchio

Il Museo Archeologico

Poco lontano, a Larciano, la rocca medievale del paese antico accoglie al suo interno il Museo Civico Archeologico.

Le teche raccolgono reperti di epoca etrusca, romana, fenicia, oltre alla riproduzione a grandezza naturale di una tomba alla cappuccina. Giunti sulla sommità della rocca, è possibile abbracciare con lo sguardo tutto il Montalbano.

Villa La Magia

Nella zona più a valle, nel territorio di Quarrata, si trova una villa medicea circondata da un folto bosco che un tempo fu riserva di caccia dei granduchi di Toscana: è Villa La Magia.

Oggi la Villa, i cui interni sono visitabili sono in determinati periodi dell’anno, è circondata da un delizioso giardino all’italiana, dalle scuderie e dalla fontana dell’artista contemporaneo francese Daniel Buren.

larciano 7 fontana buren 3
Foto: Dentro il Museo Archeologico di Larciano e uno scorcio della fontana di Daniel Buren a Villa La Magia

Dove alloggiare nel Montalbano

Per il vostro soggiorno nel Montalbano, la Rocca del Maestrino propone una casa vacanza che conserva tutte le fattezze di un’antica dimora toscana, con travi a vista e ferro battuto, senza dimenticare le comodità.

Situata sulle colline di Buriano appena sopra Quarrata, domina dalla terrazza tutta la vallata da Pistoia a Firenze.

ingresso rocca del maestrino rid piscina rocca del maestrino sera rid
Foto: Ingresso della Rocca del Maestrino e veduta da bordo piscina

Per informazioni:

www.villarospigliosi.it

www.comune.larciano.pt.it

www.villalamagia.com

Per saperne di più leggi anche:

Scheda della Rocca del Maestrino

Una dimora da papi

Le discese ardite

More from Discover Pistoia

10.000 piantine di Pistoia per il recupero dei Monti Pisani

Pistoia, città dal cuore verde, grazie ad una delle sue più prestigiose...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *