DIFE Servizi Industriali per l’Ambiente

Passione, determinazione, innovazione e un team affiatato, la cui forza è la professionalità e la chiarezza di obiettivi, sono le caratteristiche che fanno di DIFE il partner ideale per la gestione dei rifiuti.

DIFE SpA nasce nel 1978 come una azienda attiva nel settore del recupero di carta e cartone. Nel corso di 40 anni di attività l’azienda si è evoluta fino ad essere oggi un partner globale nella gestione dei rifiuti industriali che opera su tutto il territorio regionale e nazionale fornendo una risposta organizzata ed efficace per la gestione dei rifiuti, il massimo impegno per assicurarne il recupero e il minor impatto possibile sul sistema ambientale, insieme alla certezza di fornire ai clienti elevati standard di sicurezza, affidabilità e qualità delle prestazioni. Le attività si concentrano nella raccolta, nel trasporto e nel trattamento di rifiuti non pericolosi e pericolosi, nella bonifica di siti contaminati, nella rimozione di manufatti in amianto e nell’assistenza tecnica, amministrativa e legale ai Clienti.

L’azienda si avvale di impianti all’avanguardia dotati di un innovativo sistema certificato di filtraggio dell’aria che garantisce l’assenza di dispersione degli odori nell’ambiente circostante.

Da molti anni Dife è impegnata in prima linea nella sensibilizzazione delle giovani generazioni al rispetto e alla salvaguardia dell’ambiente, tramite importanti iniziative ed eventi che coinvolgono realtà educative e sportive della provincia di Pistoia.

Per DIFE, il rifiuto è sempre stato una risorsa a cui dare una seconda vita, del resto l’azienda nasce 40 anni fa per riciclare e recuperare carta e cartone. Oggi questa filosofia viene portata avanti con lo stesso spirito di allora: rispettare l’ambiente significa attuare politiche improntate al maggior recupero possibile.

Sulla scia di questa visione aziendale, DIFE SpA da molti anni ormai è impegnata in prima linea in iniziative ed eventi di promozione della salvaguardia dell’ambiente ed è attiva sul territorio della provincia di Pistoia per diffondere la cultura del riciclo e sensibilizzare le giovani generazioni a prendere consapevolezza del valore inestimabile dei rifiuti, se concepiti come preziosa risorsa.

Non a caso la mascotte aziendale DIFE è Capitan Fernandone, un pirata sempre alla ricerca di rifiuti che per lui valgono come tesori, proprio perché rappresentano risorse che possono rinascere in altre forme ed altri usi. Nato in azienda nel 2013 dall’iniziativa di un gruppo di dipendenti, Capitan Fernandone da allora riscuote grande successo tra i bambini.

Per il 2019 il Direttore Marketing Dife SpA Lorenzo Romani ha deciso di promuovere Rifiuti Preziosi, la campagna di sensibilizzazione al valore dei rifiuti come preziosa risorsa. Capitan Fernandone il Pirata – Testimonial della campagna – accompagnerà tutti gli eventi principali del Gek Galanda Camp e 33BK StreetBall Tour, con giochi e premi ideati appositamente per Rifiuti Preziosi. «Siamo felicissimi di confermare e implementare la collaborazione con DIFE SpA ha commentato Gek GalandaAbbiamo aggiunto un altro tassello verde in quello che facciamo grazie alla pallacanestro e per la pallacanestro».

Nell’ambito dell’iniziativa convergeranno dunque tutte le attività di comunicazione e valorizzazione di una cultura consapevole alla gestione degli scarti che produciamo ogni giorno, industriali e non. Oltre ai consueti appuntamenti negli asili e nelle scuole elementari, da giugno Capitan Fernandone sarà presente agli eventi delGek Galanda Camp e 33BK StreetBall Tour di cui Dife è il Gold Sponsor: City Camp a Monteuliveto, Gek Galanda Camp a Cutigliano,  Palio dei Rioni a Pistoia e Finali 33BK StreetBall Tour a S. Benedetto del Tronto.

La campagna “Rifiuti Preziosi” al Gek Galanda Camp 2019 di Cutigliano.
More from Discover Pistoia

Un’ora di buio in piazza Duomo contro i cambiamenti climatici della Terra

Sabato 19 marzo dalle 20.30 alle 21.30 piazza del Duomo rimarrà completamente...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *