ENOTECA CARLO LAVURI

Enoteca Carlo Lavuri

L’Enoteca Carlo Lavuri è  un pezzo importante della storia del vino in Toscana.

E’impossibile non restare impressionati entrando nel regno di Carlo Lavuri,  dalla selezione e dall’assortimento di vini e di  prodotti gourmet, che si possono trovare e degustare.

L’Enoteca, comodamente raggiungibile in macchina  in via Provinciale 154G a Agliana, è la conseguenza naturale  della sua passione innata per il vino. Apre nel 1991, e inizia fin da subito a trasmettere ai suoi clienti gusto e competenza senza eguali. Del resto le qualità che lo caratterizzano fin da giovanissimo.

L’Enoteca,  è oggi un vero tempio per i cultori del vino, e per Carlo quasi una ragione di vita, un luogo accogliente e al tempo stesso intriso di esperienza, quella che il suo titolare ha saputo immagazzinare negli anni, viaggio dopo viaggio.

Esclusivista dei prodotti della mostra mercato “Alla corte del Vino“, fin dal 1996,  importante rassegna enologica di Villa le Corti, San Casciano Val di Pesa. Inoltre esporta  prodotti alimentari italiani in USA un’accurata selezione di prodotti artigianali provenienti da tutta Italia col fine di trasmettere la nostra tradizione culinaria anche negli Stati Uniti.

Forse non tutti sanno che collabora con l’Università degli studi di Firenze organizzando  visite guidate nei territori vinicoli francesi per il Master di Management delle Imprese Vitivinicole.

A conferma di tutto il lavoro, impegno e passione riversati in questa attività negli anni, nel 2009 l’Enoteca Lavuri vince il “Leccio d’oro“, storico premio del Brunello di Montalcino,  distinguendosi per la  presentazione, servizio, diffusione e valorizzazione del vino, in particolare del Brunello.

 

 

per info: www.enotecalavuri.com

ENOTECA CARLO LAVURI

VIA PROVINCIALE 154G – AGLIANA

Orari di apertura: CHIUSO SOLAMENTE LA DOMENICA

E-mail  contatto: info@enotecalavuri.com

 

 

More from Discover Pistoia

Take refuge, in mostra i mille volti di chi scappa dalla guerra

Nelle Sale affrescate del Comune di Pistoia, fino al 21 febbraio, il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *