Fortichino d’oro 2019 – Una bella serata di sport

Martedì 3 settembre, nell’ambito della quarantaquattresima edizione della Festa Storica di Badia a Pacciana, la suggestiva location dell’Antica Abbazia ha ospitato una importante serata dedicata allo sport, iniziata alle ore 18.00 con la conferenza stampa di presentazione dell’attività del progetto Giorgio Tesi Junior, nato  nel 2016 con lo scopo di sostenere lo sport pistoiese premiando le realtà che si distinguono per la promozione dei valori dello sport e nell’organizzazione del settore giovanile, con l’obiettivo di far crescere atleti, ma prima di tutto uomini e donne onesti, che credono nei valori dello sport come lealtà, spirito di squadra e correttezza.

Fabrizio Tesi, Legale Rappresentante della Giorgio Tesi Group e Giacomo Galanda, responsabile del progetto e Special Project Manager dell’azienda –  con la gradita e qualificante partecipazione dell’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi – hanno illustrato gli scopi e i valori che il marchio Giorgio Tesi Junior esprime: correttezza, rispetto, solidarietà, uguaglianza, partecipazione, diritto allo sport, efficienza ed efficacia.

Presenti all’evento rappresentanti di Pistoia Basket Academy, Polisportiva Margine Coperta Scuola Calcio, Blue Volley Quarrata, DLF Pattinaggio e Rugby Pistoia “Gli Orsi”, che da  questa stagione sportiva è entrata ufficialmente a far parte della grande famiglia Giorgio Tesi Junior.

Giorgio Tesi Junior – ha detto Giacomo Galanda, Special Project Manager della Giorgio Tesi Group e responsabile del progetto Giorgio Tesi Junior – è un progetto serio, che cresce nel segno della continuità, coinvolgendo sempre più i settori giovanili di importanti società sportive del nostro territorio. Da sportivo e da genitore mi piace guardare al futuro delle nuove generazioni e sono convinto che rispetto delle regole, spirito di squadra e lealtà sportiva – principi cardine di questo progetto – siano valori essenziali nell’educazione dei giovani. Auguro a tutti un sincero in bocca al lupo per l’inizio della stagione, certo che i nostri atleti continueranno a regalarci tante soddisfazioni”

 

Siamo molto soddisfatti di questo accordo con il’ A.S.D. Rugby Pistoia “Gli Orsi” – continua Fabrizio Tesi Legale Rappresentante della Giorgio Tesi Group – una società che oltre ad essere  una delle eccellenze sportive della nostra città , promuove ed insegna uno sport che rappresenta al meglio i principi etici in cui la Giorgio Tesi Group crede fortemente, tanto che dal 2016 per stimolare un impegno concreto a svolgere attività sportiva all’insegna dei valori di correttezza e rispetto, ha deciso di creare e sostenere il progetto Giorgio Tesi Junior, voluto e sviluppato per promuovere i valori dello sport partendo proprio dalla base, coinvolgendo i ragazzi e le ragazze dei settori giovanili delle società sportive pistoiesi”

 

A seguire, alle 19.00, c’è stata la presentazione del nuovo libro di Andrea Vitali “Bella Zio” dedicato a Giuseppe Bergomi. Proprio il popolare ex capitano dell’Inter e Campione del Mondo 1982, in compagnia dello psicopedagogo Samuele Robbiani, ha raccontato, davanti ad un pubblico numeroso ed attento, diversi aneddoti della propria vita descritti nelle pagine di questo libro davvero interessante soprattutto per i giovani sportivi.

Alla serata, realizzata grazie al contributo della Giorgio Tesi Group e resa perfetta dal grande lavoro dei volontari del Comitato Festeggiamenti di Badia, presenti il Prefetto di Pistoia Emilia Zarrilli, il Sindaco Alessandro Tomasi e rappresentanti delle più importanti realtà sportive cittadine con in testa il Pistoia Basket 2000 con un gruppo guidato dal Presidente Massimo Capecchi, dal suo vice Ivo Lucchesi e da Coach Michele Carrea.

Intorno alle 21.00, nell’antico chiostro dell’Abbazia di Badia a Pacciana è stata servita la cena, interrotta, tra le varie portate dagli interventi della conduttrice Giada Benesperi che ha via via chiamato sul palco allestito per l’occasione tutti i protagonisti della serata, per arrivare – subito dopo la premiazione speciale ad Antonio Pagni, storico fisioterapista che ha collaborato per tanti anni con la nazionale Italiana di calcio e con i più importanti club professionistici italiani- intorno alle 22.30 con la consegna del Fortichino D’Oro 2019 a Giancarlo Antognoni, ex capitano della Fiorentina, Campione del Mondo nel 1982 ed attuale dirigente della società gigliata.

Durante l’evento, è stata organizzata una lotteria con splendidi premi sportivi tra cui due maglie di Fiorentina ed Inter autografate da Antognoni e Bergomi, il cui ricavato è stato interamente devoluto in beneficienza all’Associazione “Raggi di Speranza in Stazione Onlus”.

More from Discover Pistoia

Pistoia fra le 10 città al mondo da visitare obbligatoriamente nel 2017

Il riconoscimento arriva dalla guida “Best in Travel” di “Lonely Planet”, una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *