Il Giardino della Mente

Coltivare creatività. 

Dopo aver ospitato, la scorsa estate, cinquanta creativi provenienti da tutto il mondo, con l’obiettivo di raccontare Pistoia al mondo attraverso le loro opere, proseguendo nel progetto “COLTIVARE CREATIVITÀ”, Giorgio Tesi Group continua nel percorso di valorizzazione culturale ed artistica della città di Pistoia e del territorio che la circonda con la realizzazione, a Pistoia, del “Giardino della Mente”, realizzato in collaborazione con l’artista pistoiese Michele Fabbricatore.

Il “Giardino della Mente” nasce prima di tutto dal perfetto connubio tra una delle più grandi aziende vivaistiche d’Europa – con fortissime radici sul proprio territorio e che da sempre ha fatto della valorizzazione territoriale a 360 gradi la propria missione – e un giovane e brillante artista pistoiese, le cui opere sono fortemente influenzate dalla grande attenzione all’ecologia intesa come difesa per l’ambiente.
Da questo incontro, peraltro scaturito per il progetto “Cosimo Degli Alberi” di cui parliamo diffusamente in un articolo a parte, nasce l’idea di legare l’immagine aziendale con opere dell’artista da posizionare all’interno di alcune aree a vivaio situate nelle vicinanze della sede centrale della Giorgio Tesi Group, a due passi da Pistoia.

Questo progetto, che come già detto è legato all’immagine dell’Azienda, avrà ’importantissimo ruolo di ambasciatore in Italia e nel Mondo del messaggio creativo e quindi di conseguenza estremamente positivo, che contraddistingue le opere di Fabbricatore.

“Sono molto soddisfatto di questa opportunità che mi è stata concessa dalla Giorgio Tesi Group – ha dichiarato Michele Fabbricatore – soprattutto perché siamo in perfetta sintonia sui valori importanti della nostra esistenza.
Per me, la mente, la nostra parte più preziosa e quindi quella che esprime i nostri valori, è come un giardino e per fare frutti deve necessariamente essere nutrita e coltivata.
Immagino la nostra mente come una bella pianta: entrambe, per vivere bene, necessitano del Sole. Il Sole illumina la mente, scalda il cuore e vivifica il corpo. Ognuno di noi deve cercare il proprio Sole identificandolo come il proprio obiettivo.
L’uomo è l’essere apice su questo pianeta e come tale ha una grande responsabilità, quella di prefigurare, con il suo operato, il futuro delle nuove generazioni.”

Dalla straordinaria capacità artistica di Fabbricatore ecco quindi nascere delle sculture decisamente particolari ed uniche, dove l’elemento vegetale è sempre protagonista assoluto e soprattutto dove la Natura, in un connubio armonioso e paritario, convive con l’uomo senza che nessuna delle due parti prevalga sull’altra.

 

Testo
Lorenzo Baldi
Foto
Lorenzo Gori

More from Discover Pistoia

La stagione del Teatro Moderno di Agliana

Rinnovo della location e un ricco calendario per far vivere la scena...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *