Il giardino segreto dedicato alla creatività

Il giardino segreto dedicato alla creatività

IED e Fondazione CR Firenze con OMA rendono omaggio a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017.

Lo scorso 20 luglio lo IED Firenze ha reso omaggio alla prestigiosa nomina di Pistoia a Capitale Italiana della cultura per l’anno 2017 con un evento, Fashion Garden, ispirato alle icone di Pistoia: l’architettura, l’arte, i giardini, i vivai e gli appuntamenti culturali della città del Micco. Tesori e ricchezze che grazie a questa nomina acquistano visibilità anche agli occhi dei meno attenti.

Da sempre il giardino è un rifugio naturale nel cuore della città che unisce le antiche tradizioni alla vita moderna ed è per questo che gli studenti hanno voluto ricreare, nella prestigiosa sede della scuola, un giardino di design. Elementi di arte topiaria, piante fiorite, proiezioni emozionali ed una live performance hanno accolto gli ospiti portandoli a scoprire lo spirito della città ed i suoi tesori riletti attraverso la visione dei giovani creativi di oggi. Sostenuti e supportati da Giorgio Tesi Group, azienda vivaistica pistoiese, gli studenti del corso Summer-Fashion Events and PR hanno presentato la Capsule Collection, composta di camicie, borse, scarpe e cappelli, realizzata dai ragazzi dei corsi di specializzazione in Fashion Design e Styling e di diversi Istituti toscani coinvolti nei percorsi formativi di alternanza scuola lavoro.

Le camicie messe a disposizione da Valentina’s, azienda storica del territorio, totalmente bianche, e gli accessori forniti dalle altre aziende che hanno partecipato al progetto, sono state rielaborate seguendo i canoni estetici delle architettute gotiche pistoiesi, delle strutture tecniche del Pistoia Blues, delle rose e dei vivai.

L’evento organizzato da IED, Fondazione CR Firenze con Oma, per Pistoia Capitale della Cultura 2017 è stato realizzato in collaborazione con Valentina’s e la partecipazione di O’Bag, Memar, D.A.T.E e in partnership con Giorgio Tesi Group e Rose Barni.

 

TESTO
Camilla Di Biagio
FOTO
Stefano Casati

More from Discover Pistoia

Street Art Agliana, Moneyless al lavoro nonostante la pioggia

Qualche intoppo climatico ha ritardato l’inizio del murales di Teo Moneyless Pirisi:...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *