Il genio di Giovanni Michelucci in mostra per Pistoia Capitale

giovanni-michelucci-mostra-pistoia-discoverpistoia

Dal 25 marzo al 21 maggio la mostra “Giovanni Michelucci – La costruzione della città”

Un altro dei grandi appuntamenti di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 ha preso il via e sarà sicuramente presa d’assalto per vedere le opere d’arte di uno dei grandi maestri della nostra città, ovvero l’architetto Giovanni Michelucci.

L’esposizione a cura di Andrea Aleardi, Alessandro Masetti e Nadia Musumeci con il sostegno del comitato scientifico costituito da Corrado Marcetti, Silvano D’Alto, Ezio Godoli e Giancarlo Paba, è ospitata dal 25 marzo al 21 maggio 2017 presso le Sale Affrescate del Palazzo Comunale di Pistoia, sede del Centro di Documentazione sull’opera grafica di Giovanni Michelucci.

La mostra ripercorre gli aspetti più significativi dell’opera di Giovanni Michelucci attraverso una selezione di disegni, progetti, fotografie, modelli, sculture, filmati d’epoca, ma soprattutto parole. È infatti lo stesso Giovanni Michelucci che accompagna il visitatore alla scoperta del suo pensiero: citazioni e interviste echeggiano nelle sale esprimendo concetti chiave del suo essere architetto per la collettività, fautore di una cultura progettuale etica basata sul rispetto del diritto alla vita dell’uomo, con pensieri anticipatori per le epoche in cui furono espressi, ma che innegabilmente animano e costituiscono il dibattito sociale di oggi.

CHI E’ GIOVANNI MICHELUCCI

Architetto pistoiese di fama mondiale, Giovanni Michelucci è stato anche artigiano, artista, designer, urbanista, intellettuale, scrittore, inventore di città e costruttore di comunità.

Ha segnato le prime esperienze del moderno con la stazione ferroviaria di Firenze (1932), passando per il grande momento di ripensamento disciplinare con i progetti per la ricostruzione di Firenze del secondo dopoguerra, rinnovandosi ancora con il ciclo delle architetture religiose degli anni sessanta e settanta culminato con la Chiesa dell’Autostrada, sino alla straordinaria vitalità degli ultimi progetti, quali il Giardino degli Incontri al carcere di Sollicciano a Firenze.

Sensibile alle tematiche sociali legate al disagio abitativo, nel 1982 con la Regione Toscana ed i comuni di Pistoia e Fiesole costituisce la Fondazione Giovanni Michelucci con “lo scopo di contribuire agli studi ed alle ricerche nel campo dell’urbanistica e della architettura moderna e contemporanea, con particolare riferimento ai problemi delle strutture sociali, ospedali, carceri e scuole”

Per ulteriori informazioni: www.michelucci.it

More from Discover Pistoia

La presentazione del libro sulla festa di San Iacopo ad Artemura Residence

Appuntamento per il 22 luglio alle 21 per il volume curato da...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *