Impegno e passione sincera

Istituita nel 2010 per volere della famiglia Tesi, decine i progetti realizzati

Ama il prossimo tuo come te stesso. Con questo spirito la Fondazione Giorgio Tesi Onlus opera da 6 anni in aiuto ai più deboli. E’ un impegno quotidiano e una passione sincera quella che anima questa piccola fondazione, senza dipendenti e senza spese, voluta dalla famiglia Tesi per aiutare le persone più bisognose e in situazione di disagio. In questi sei anni la Fondazione Giorgio Tesi Onlus si è fatta conoscere, ha realizzato decine di progetti proposti da istituzioni, associazioni e cittadini, quasi tutti a favore della comunità pistoiese ed è diventata uno dei soggetti di promozione sociale più riconosciuti ed apprezzati del territorio.

I motivi di questa crescita del ruolo della Fondazione sono tanti ma il più importante è stato senz’altro il carattere di solidarietà concreta espresso dalle opere e dai progetti realizzati. Dalla donazione di un furgone per la somministrazione di pasti caldi all’associazione Raggi di Speranza in Stazione che si occupa dei senzatetto all’acquisto di arredi per le scuole e gli asili, dalla donazione di piante per parchi o giardini alle borse di studio per studenti, dai contributi alle associazioni che si occupano dei più deboli alla pubblicazione di volumi per la promozione della cultura. In generale, in un periodo caratterizzato della crisi economica e dall’allentamento delle reti di coesione sociale, la Fondazione ha cercato di rispondere, con i mezzi a disposizione, all’aumento delle situazioni di disagio e di solitudine.

fondazione 2 fondazione 3

La Fondazione è stata istituita nel 2010 in occasione del decimo anniversario della morte del fondatore dell’azienda, Giorgio Tesi, avvenuta il 26 Gennaio 2000 e vuole ricordare anche il figlio Franco ed il fratello Tullio prematuramente scomparsi. Lo scorso 26 maggio, nel 90esimo anniversario della nascita di Giorgio Tesi, è stata organizzata una serata di presentazione del volume di raccolta di tutti i progetti e le iniziative svolte dalla Fondazione nell’’ultimo triennio.

In una sala conferenze particolarmente gremita erano presenti i massimi rappresentanti delle istituzioni locali e dell’azienda vivaistica pistoiese. Hanno partecipato, come relatori, il presidente della Fondazione, Fabrizio Tesi, il direttore del Comitato Direttivo, Carlo Vezzosi, il Vescovo di Pistoia, Mons. Fausto Tardelli, e l’Assessore Comunale alle Politiche Sociali, Tina Nuti ed il direttore generale della Giorgio Tesi Group, Marco Cappellini.
Accanto a loro, hanno poi preso la parola anche altre autorità istituzionali e politiche presenti quali il Prefetto Angelo Ciuni, l’onorevole Caterina Bini, i consiglieri regionali Massimo Baldi e Marco Niccolai, oltre al presidente della Camera di Commercio di Pistoia e Prato, Stefano Morandi, e l’assessore al turismo del Comune di Montecatini Terme, Alessandra De Paola.

 

More from Discover Pistoia

Il primo libro su Pistoia Capitale Italiana della Cultura

Un evento imperdibile: il 9 dicembre la presentazione del volume “Avvicinatevi alla...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *