Itinerario del trenino

Itinerario del trenino

Da Limestre a Campotizzoro lungo la Porrettana.

Dislivello in salita: m.203
Lunghezza: a / r km. 20
Tempo di percorrenza: a. h. 5,30
Tipo di tracciato: strada sterrata e asfaltata
Attrezzatura: Binocolo, macchina fotografica, borraccia.
Punto di partenza: Piazzale nei pressi della vecchia stazione ferroviaria di Limestre raggiungibile da San Marcello.
Segnaletica: cartelli in legno con trenino
Difficoltà: facile

Limestre – Gavinana (km 3.5)

L’itinerario si snoda lungo il tracciato ferroviario che fino a poco tempo fa collegava i paesi della Montagna Pistoiese alla linea Pistoia- Bologna, detta “Porrettana”.
Il trenino della montagna , alimentato a corrente elettrica, dalla stazione di Pracchia saliva al valico dell’Oppio in località Alpe Piana per poi discendere nella valle con ampi tornanti fino a Mammiano, collegando tutti i pesi della zona. Verso la metà degli anni sessanta la linea venne smantellata e oggi, oltre che la sede viaria è ancora possibile osservare le caratteristiche stazioni, i caselli e i ponti.

Raggiunta la stazione di partenza, il percorso comincia a risalire dolcemente la valle del torrente Limestre, proseguendo verso la stazione del paese di Gavinana.
Da piccolo avamposto romano, collocato in posizione strategica, il borgo si è successivamente sviluppato intorno alla pieve e al castello.  Gavinana è divenuta famosa perché nel 1530, Francesco Ferrucci, capitano delle milizie fiorentine, difese fino all’estremo sacrificio, la libertà della Repubblica di Firenze. Nella piazza principale è possibile visitare il museo ricco di cimeli e armi raccolte sul campo di battaglia.

Gavinana – Maresca (km. 4)

In questo tratto la vecchia sede ferroviaria è stata quasi completamente sostituita dalla strada asfaltata. Con una leggera pendenza, attraversando  fitti boschi interrotti da verdi radure , si scende a Maresca.

Maresca – Campo Tizzoro (km. 2.5)

Dalla stazione di Maresca il vecchio tracciato scende gradatamente intersecando il centro industriale del Cassero e, dopo aver attraversato il ponte sul torrente Maresca, guinge a Campo Tizzoro.

 

More from Discover Pistoia

MO.C.A. di notte mercoledì 19 e 26 agosto

Dalle 21.00 alle 23.00 con ingresso libero.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *