Oltre 300 persone alla presentazione del numero 18 di NATURART

Presentazione n. 18 Naturart

In Piazza Giovanni XXIII grande affluenza nonostante il grande caldo.

Di fronte alla magnificenza del Fregio Robbiano di piazza Giovanni XXIII, molti ospiti si sono alternati sul palco per mettere ancora una volta di più in evidenza il simbolo che può rappresentare lo stesso Fregio come strumento di valorizzazione del territorio. Un modo per avvicinarsi alla bellezza e farla diventare un veicolo di promozione in tutto il mondo.

A fare gli onori di casa Giovanni Capecchi in qualità di direttore di NATURART che ha parlato assieme ad alcuni bambini protagonisti di “Pistoia città di pietra”, articolo presente all’interno del numero 18 della rivista, edita dalla Giorgio Tesi Group.

Sono poi intervenuti anche il parlamentare Edoardo Fanucci, il consigliere regionale Massimo Baldi, l’assessore del comune di Agliana Massimo Vannuccini che ha spiegato il successo dell’iniziativa legata alle opere del discusso artista Clet, al quale è stato dedicato un ampio approfondimento all’interno di NATURART, ed il presidente della CCIAA di Pistoia, Stefano Morandi. Presenti anche il presidente della Cassa di Risparmio e della Lucchesia, Alessio Colomeiciuc, e il neo assessore regionale Federica Fratoni.

Hanno preso la parola anche il direttore di Fondazione Sistema Toscana, Davide De Crescenzo, che ha parlato della sinergia che si è oramai creata fra i canali regionali e Discover Pistoia, Valerio Tesi della Soprintendenza dei Beni Culturali e Gianluca Iori di Irsa che hanno spiegato nel dettaglio come si stanno svolgendo i lavori di restauro ed i numeri importanti di affluenza in questo mese e mezzo dall’apertura del percorso sul ponteggio di piazza Giovanni XXIII.

A corollario della presentazione, hanno riscosso un indiscusso successo (esaurite tutte le 100 prenotazioni messe a disposizione) le visite gratuite al restauro del Fregio Robbiano: pistoiesi, e non, hanno colto l’occasione per “avvicinarsi alla bellezza”, proprio come l’iniziativa portata avanti in collaborazione con NATURART e Discover Pistoia.

Redazione Discover Pistoia

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

Dare forma alla natura

Rapiti da un sogno: l’azienda “Arte Topiaria Toscana Romiti&Giusti”.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *