Piazza San Lorenzo nella Fai Marathon 2016

Torna la Fai Marathon che per l’edizione 2016 a Pistoia farà conoscere Piazza San Lorenzo ed i suoi monasteri.

La chiamano la piazza dei monasteri dimenticati ed è nel cuore di Pistoia, a pochi metri dal complesso ospedaliero del Ceppo ed a pochi passi in più da Piazza Duomo. Siamo in Piazza San Lorenzo e sarà qui il cuore pulsante dell’evento pistoiese di “FaiMarathon”, l’evento nazionale giunto alla 5° edizione realizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) e che si terrà domenica 16 ottobre dalle 10 alle 17 con chiusura dei luoghi di visita alle 17.30.

Per questa edizione 2016 è stata scelta Piazza San Lorenzo attraverso un itinerario suddiviso in quattro tappe che vuol far conoscere e riscoprire i due complessi monastici di Santa Maria delle Grazie e di San Lorenzo. Per ognuna di queste 4 tappe ci sarà la visita guidata a cura dei volontari del Gruppo Fai Giovani di Pistoia, partner fra l’altro di Discover Pistoia e NATURART.

I quattro incontri saranno al Chiostro del Monastero di San Lorenzo, all’ex Chiesa di San Lorenzo, alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie (o Madonna del Letto) ed al Monastero di Santa Maria delle Grazie.

Inoltre l’evento FAI sarà arricchito da una iniziativa collaterale: una tavola rotonda che si svolgerà alle ore 10 presso la Sala Maggiore del Palazzo Comunale di Pistoia con il titolo “La chiesa e il Convento di San Lorenzo, un monumento per la città di Pistoia”, organizzata con la collaborazione del Comune di Pistoia e della Soprintendenza BAPSAE di Firenze, Prato e Pistoia, nella persona dell’Architetto Valerio Tesi.

COME PARTECIPARE

Per partecipare alla Fai Marathon sarà necessario registrarsi al punto di accreditamento al Chiostro di S. Lorenzo in Piazza S. Lorenzo, dove i volontari forniranno tutto il materiale e le informazioni per partecipare alle visite. Qui verrà allestita anche la mostra fotografica “Istanti di Natura”.
Il visitatore potrà accedere all’itinerario con un’ offerta libera a partire da 3 euro. In loco sarà possibile anche iscriversi al Fai con una tariffa agevolata o sostenerlo diventando Amico Fai.

L’iniziativa è stata portata a termine anche con il lavoro della Giorgio Tesi Group che ha fornito il verde ornamentale ai vari monasteri.

CONTATTI

segreteriafaitoscana@fondoambiente.it; faigiovani.pistoia@fondoambiente.it

More from Discover Pistoia

Ecomuseo, cosa fare nel weekend

Tutti gli appuntamenti legati all’Ecomuseo della Montagna Pistoiese per 1 e 2...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *