Pistoia e la Montagna vanno a canestro col Comprensorio del basket

Anche per il 2016 tornano le settimane dedicate al basket in Montagna: un modo per far accrescere il turismo sportivo.

Il basket può portare turismo sul nostro territorio? Attraverso la pallacanestro è possibile far conoscere la nostra montagna, le sue eccellenze culturali ed enogastronomiche a chi mai prima d’ora è stato da queste parti? La risposta è sì e la risposta ai quesiti arriva dal lavoro svolto per il “Comprensorio del Basket: Pistoia e la Montagna vanno a canestro” che anche nell’estate 2016 animerà le settimane di luglio sulla Montagna Pistoiese.

La nuova edizione è stata presentata grazie al lavoro della Società BGT Basket Company e Giacomo “Gek” Galanda in collaborazione con Confcommercio Pistoia e Prato, i Consorzi Turistici Apm e Città di Pistoia.

Sono due gli eventi principali: il “4° Gek Galanda Camp” e la “Giostra del Basket”.

Il Camp avrà tre sessioni settimanali fino al 16 luglio con almeno 300 ragazzi che riempiranno gli hotel della montagna assieme ad istruttori e le loro famiglie. Si tratta ormai di un appuntamento consolidato nell’estate della Montagna Pistoiese che dà la possibilità ai bambini di divertirsi e vivere un’esperienza importante a livello di crescita tecnica professionale vista anche la presenza di allenatori di livello internazionale e, al contempo, rappresenta una grande opportunità di richiamo e visibilità per il territorio. Il Comprensorio del Basket è realizzato grazie alla preziosa collaborazione dei Comuni di Cutigliano, Abetone, San Marcello e Piteglio, Camera di Commercio e Provincia di Pistoia.

A Pistoia, invece, il 3 e il 4 Luglio il basket sarà protagonista della quinta edizione del Palio dei Rioni con la presenza in Piazza Duomo dei rioni cittadini che si sfideranno ed attireranno i turisti presenti in zona in questo periodo estivo.

In occasione del ricco calendario di eventi, i Consorzi Turistici APM e Città di Pistoia propongono un’ampia offerta di pacchetti turistici dedicati ai visitatori della città e anche alle famiglie e agli accompagnatori dei ragazzi partecipanti ai “Gek Galanda Camp” che potranno conoscere e scoprire le eccellenze del territorio attraverso percorsi culturali, naturali ed eno-gastronomiche. Un modo diverso, ma comunque ugualmente affascinante, per promuovere Pistoia e la sua provincia fuori dai propri confini e valorizzarla a livello turistico in modo da far conoscere anche gli angoli più segreti e nascosti della nostra montagna.

 

 

More from Discover Pistoia

A Montecatini Terme l’incontro “PROCESSI DI RIGENERAZIONE URBANA IN TOSCANA”

SABATO 19 GENNAIO 2019 alle ore ore 17.00, presso lo Spazio Bianco...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *