Ville Sbertoli

Nome opera: Ville Sbertoli

Indirizzo: Via Collegigliato 28 – 51100 Pistoia 

Informazioni : Non accessibile al pubblico

Orari di apertura: Non accessibile al pubblico

A pagamento: Non accessibile al pubblico

Accessibile a disabili: Non accessibile al pubblico

Descrizione dell’opera: Nell’immaginario pistoiese la località di Collegigliato è avvolta da un inquietante alone di mistero. A tutti è nota la grande struttura delle ville Sbertoli, l’ex ospedale psichiatrico della città. La grande villa, edificata dalla metà del 1800, nacque per volontà del professor Agostino Sbertoli, che riuscì nella creazione del suo progetto di realizzazione di un centro di salute mentale.
Dal 1868, anno dell’arrivo del primo paziente, il numero degli ospiti crebbe a dismisura, costringendo Sbertoli ad ampliare la struttura, costruendo nuovi edifici e padiglioni, da qui la denominazione plurale di Ville Sbertoli. Le varie strutture erano destinate alle molteplici patologie mentali, agli uomini o alle donne e c’erano anche stanze utilizzate per attività ludiche e ricreative, nonchè aree riservate ai più facoltosi. Oggi purtroppo, a seguito di vari avvicendamenti di proprietà tra enti privati e pubblici, il grande complesso è stato completamente abbandonato, in buona parte diroccato e pericolante, ma ancora avvolto da un’atmosfera surreale.

Tags from the story
,
More from Discover Pistoia

Serata in musica alla Chiesa dello Spirito Santo

Apertura speciale alle 21.00 venerdì 13 novembre, con esecuzione di brani ai...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *