Solo per questa volta vi mostrerò il mio tesoro

Solo per questa volta vi mostrerò il mio tesoro

Spingi l’antico portone del Seicento.

Apri il modesto cancellino oppure vai oltre quel vecchio muro di pietra. Benvenuto nel mio giardino. Attento: è un piccolo tesoro. Quello che ho ereditato dai miei avi e che curo con amore perché è parte della mia storia.

Ci sono piante aromatiche e ornamentali. E poi corbezzoli, susini, salvia, profumi d’erbe d’orto… le rose. Ma soprattutto ci sono gli agrumi. Anche quelli dimenticati da secoli, ritrovati e coltivati con dedizione: a primavera si spande uno straordinario profumo di limoni, arance, melangoli, cedri. Te lo presento. Si chiama: Giardino Barocco, Terrazze sulla sera, Orto d’erbe e di parole, Antichi profumi, Nicchia di limoni…. No, non sei in paradiso! Sei a Buggiano Castello, in piena Toscana.

Se vieni domenica 26 aprile o domenica 3 maggio, ma solo in questi giorni, eccezionalmente, il cosiddetto “borgo degli agrumi” si disvelerà: i proprietari dei giardini manterranno la tradizione di guidarti alla scoperta dei propri tesori e tu avrai il privilegio di essere accolto in un luogo raro e speciale.

In queste due domeniche potrai godere di una atmosfera unica e apprezzare, oltre ai preziosi giardini privati, quello che ogni giorno è uno dei borghi storici più belli della Toscana, con le sue opere d’arte, il clima mite e l’invidiabile posizione panoramica.

Io sono andata a trovare gli abitanti di Buggiano mentre si preparano a questo appuntamento. Ho incontrato Luciano e Vanna mentre si occupavano degli ultimi dettagli: tirare a lucido i vialetti, togliere le ultime foglioline secche, legare qualche ramo ribelle. Hanno lavorato tutto l’anno, come tutti gli altri paesani, per ottenere questo magnifico risultato perché – dicono loro – “le piante comandano” e non stanno alle regole umane. Ecco – ribaltiamo le regole – dico io -lasciamo che, per una volta, questa filosofia ci porti via con se. Intanto Vanna raccoglie un petalo caduto a terra di una generosa “Rosa mutabilis”.

Riservato agli amanti del buon gusto, della bellezza e della raffinatezza.

DOMENICA 26 APRILE E DOMENICA 3 MAGGIO 2015
BUGGIANO CASTELLO
Info: www.buggianocastello.it

Tania Pasquinelli

 

Ho studiato storia. E siccome la storia è fatta di persone e di luoghi sono andata per un po’ in giro per il mondo per conoscere gli uni e gli altri. Ma la Toscana, la regione dove sono nata, resta la mia più grande fonte di energia. Appassionata di cinema, musica dal vivo e teatro (anche quello nel quale mi metto direttamente alla prova di persona e sui cui risultati non garantisco) per rilassarmi scelgo il mare, le colazioni abbondanti e le fusa della mia gatta nera.

Guardare con gli occhi degli altri. Se c’è una cosa che ho imparato è che lo sguardo altrui coglie dettagli a noi celati. Quello che vorrei proporre è esattamente questo: guardare con occhi nuovi e riappropriarsi del bello che ci circonda. Raccontare Pistoia, in particolare la Valdinievole, e le sue infinite sfumature obbliga a questo impegno. Perché di impegno si tratta. Che, mi auguro, possa contribuire ad amarle di più e a proporle come la scoperta migliore da fare per chi sceglie di trattarsi bene.

More from Discover Pistoia

Regno di libri

I bambini della scuola dell’infanzia “La Filastrocca” raccontano la più grande biblioteca pubblica della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *