STREET ART AGLIANA 2018

Lunedì 4 giugno alle ore 10:30 l’inaugurazione dell’opera di Roberto Ciredz e del giardino artistico presso la Scuola Primaria Rodari di Agliana, via Livorno.

Proseguono i lavori per la realizzazione dell’opera d’arte di Roberto Ciredz per l’edizione 2018 di Street Art Agliana presso la scuola Rodari. L’artista, dopo aver contribuito alla realizzazione di un workshop presso alcune classi del plesso Rodari, in questi giorni sta realizzando una imponente opera d’arte sulle pareti della scuola. Parallelamente gli alunni del plesso scolastico hanno dipinto 5 grandi pannelli che saranno collocati nel giardino della scuola.

Il 9 giugno, invece, con ritrovo alle 17.00 nei pressi della Galleria del Gallo Nero – P.zza IV Novembre – ci sarà un Walking Tour gratuito durante il quale i partecipanti, accompagnati da una guida, si sposteranno per le vie di Agliana alla scoperta dei meravigliosi lavori realizzati negli ultimi quattro anni da artisti come Clet, Moneyless, Fabio Tellas, Gue e, appunto, Roberto Ciredz.

 

Roberto Cireddu in arte Ciredz nasce nel 1981 in provincia di Cagliari, nella costa sud orientale della Sardegna. Dopo avere frequentato il liceo artistico statale di Cagliari si trasferisce a Bologna nel 2005 per proseguire i suoi studi alla Accademia di Belle Arti di Bologna.
Si diploma in Scultura nel 2011 e si specializza in Grafica d’Arte nel 2013. Nell’anno accademico 2010/2011 è il tutor affianco all’insegnante Cataldo Serafini nel corso di Serigrafia all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Dal 2007 inizia a partecipare a diverse esibizioni collettive in Italia per poi iniziare qualche anno dopo a partecipare a esibizioni ed eventi internazionali di Arte Urbana e Street Art come il Katowice Street Art Festival in Polonia, il Muu Festival in Croazia, l’Asalto Festival e l’US Barcelona in Spagna, ed il celebre Village Underground Wall a Londra. Recentemente partecipa al progetto “Becoming Marni” sviluppato nel nord est del Brasile nella regione Sergipe, presente alla 56° Biennale di Venezia. Vive e lavora in Sardegna.

More from Discover Pistoia

Cultura, valore aggiunto

L ‘iniziativa editoriale che ha portato alla nascita di questa rivista è...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *