Valori e passioni ci uniscono

Giorgio Tesi Junior-società giovanili

Un vivaio che non produce solo piante ma campioni del futuro o, perlomeno, ragazzi che poi diventeranno uomini pronti ad affrontare le sfide della vita condividendo e mettendo in pratica valori ben precisi.

È un vivaio che cresce e si sviluppa ogni giorno in un campo di calcio piuttosto che in un palasport dove si pratica basket o pallavolo. È una polisportiva a tutti gli effetti, un modo per mettere a sistema importanti realtà del territorio, aiutarle nel loro sviluppo e nella loro crescita e che hanno deciso di riconoscersi in valori come eguaglianza, correttezza, rispetto, solidarietà, partecipazione, diritto allo sport, efficienza ed efficacia.

Tutto questo è il progetto Giorgio Tesi Junior che, con l’inizio dell’attività agonistica sportiva per la stagione 2016/17, ha visto la luce. Un impegno importante per l’azienda Giorgio Tesi Group che ha deciso di sposare il lavoro portato avanti da tre settori giovanili dal valore indiscusso sul territorio: Pistoia Basket Academy, Blu Volley Quarrata e Margine Coperta in ambito calcistico.

Società che negli ultimi anni hanno raccolto grandi risultati come lo scudetto dell’Under17 di basket, primo nella storia dello sport pistoiese, o il legame che il Margine Coperta ha con la Juventus oltre ad essere uno dei settori giovanili più affermati a livello regionale, per non parlare della più importante realtà pallavolistica della provincia come il Blu Volley Quarrata.

«Questo progetto nasce per sostenere esclusivamente lo sport giovanile – è il commento di Fabrizio Tesi, legale rappresentante della Giorgio Tesi Group –. Dopo 5 anni di successi nel basket abbiamo deciso di continuare con un progetto completamente nuovo, dando una mano a quelle società che coltivano i campioni del futuro e formano gli uomini e le donne del domani.

 DSC2980blu volley formazionefoto margine
Una partita della Naturart Pistoia; una squadra del Blu Volley Quarrata; una squadra del Margine Coperta.

Giorgio Tesi Junior, quindi, sarà una sorta di marchio ombrello nel mondo dello sport giovanile che esprimerà i valori dello sport, dell’ambiente e del verde. Accanto allo sport vogliamo coltivare valori positivi e fondamentali per la personalità di questi bambini e ragazzi. Vogliamo trasmettere l’amore per questo territorio e pensiamo che lo sport sia uno dei migliori veicoli per sensibilizzare le nuove generazioni nella solidarietà, nel rispetto dell’ambiente e nel valore della cultura, proprio nell’anno di Pistoia Capitale Italiana. Giorgio Tesi Junior è un progetto che guarda al futuro: quest’anno abbiamo scelto tre discipline ma non è escluso che nei prossimi anni si estenda ad altri sport del nostro territorio». Non una semplice sponsorizzazione, ma la voglia di fare squadra condividendo quei valori che si ritrovano nella Convenzione dell’ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e nella Carta dei Diritti del bambino nello sport dell’Unesco. Nel panorama pistoiese, il nome Giorgio Tesi Junior è un marchio già esistente attraverso il quale la Fondazione Giorgio Tesi Onlus ha promosso, fino al 2016, l’omonimo concorso annuale di poesia rivolto agli studenti delle scuole, elementari e medie, per raccontare in versi le sensazioni e le riflessioni suscitate dall’ambiente in cui vivono.

Con questa operazione, però, si andrà oltre, visto che il logo Giorgio Tesi Junior comparirà sulle maglie di oltre cinquecento giovani sportivi della provincia di Pistoia.

Anche NATURART fa parte del progetto, comparendo sulle maglie dell’under 20 del Pistoia Basket.

«Abbiamo deciso di contribuire alla crescita di alcuni settori giovanili. – aggiunge il direttore generale della Giorgio Tesi Group, Marco Cappellini –. Per questo primo anno abbiamo scelto tre discipline e tre realtà sportive presenti sui territori dove abbiamo vivai di produzione. Vogliamo dare un contributo a coltivare, con i nostri valori, uomini e donne prima che campioni».

Il vivaio è florido e rigoglioso, irrigato con la giusta linfa per crescere come meglio non si potrebbe. La parola passa al campo per nuove ed entusiasmanti sfide da affrontare.

 

TESTO
Saverio Melegari

FOTO
Nicolò Begliomini

More from Discover Pistoia

Solenne semplicità

In gran parte ignorato dalla critica interpretava con raffinata poesia la lezione...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *