Il video di Pistoia17 protagonista alla Biennale Spazio Pubblico di Roma

pistoia17-biennale-roma-discoverpistoia

Menzione per il video di Pistoia17 alla Biennale Spazio Pubblico di Roma.

 

Il video ufficiale di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 registra un importante riconoscimento. Dopo aver abbondantemente superato il traguardo delle 300 mila visualizzazioni sui social, divise tra Youtube e Facebook, il video realizzato da Discover Pistoia/Giorgio Tesi Editrice grazie al finanziamento esclusivo di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, e co-prodotto da Fondazione Sistema Toscana, è stato tra i protagonisti nella sezione “Fuori concorso” della Biennale dello Spazio Pubblico dell’Università Roma 3.

La manifestazione si è svolta nello scorso weekend nella capitale ed è stata promossa dall’Istituto Nazionale di Urbanistica, dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, dall’Ordine degli architetti di Roma e dal Dipartimento di Architettura dell’Università Roma TRE, con la collaborazione di UN-Habitat e di ANCI.
Il corto, della durata di poco inferiore ai 3 minuti, è stato tra i 4 menzionati nella categoria “Fuori concorso”, un riconoscimento che premia l’intero team che ha realizzato l’opera e valorizza ulteriormente la città di Pistoia e il suo territorio.
“È stata una bella esperienza, soprattutto perché la selezione ha avuto un ambito internazionale – sottolinea Lorenzo Marianeschi, creatore del video assieme a Jacopo Bellomo, presente a Roma al ritiro dell’attestato del concorso – La giuria ha fatto i complimenti ed i contributi sono stati tutti pubblicati sul sito ufficiale della manifestazione”.
Un altro piccolo ma significativo traguardo raggiunto che contribuisce a far conoscere ad un pubblico sempre più vasto l’unicità del patrimonio artistico, naturalistico e storico di Pistoia.

More from Discover Pistoia

Capodanno 2016, cosa c’è a Pistoia e dintorni

Siete in cerca di una soluzione per il vostro Capodanno all’aperto? Vi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *