Le piante di Pistoia al Piazzale Michelangelo

Le piante di Pistoia al Piazzale Michelangelo

Dal giorno di San Valentino il belvedere di Firenze diventa zona pedonale: per l’occasione tutti gli innamorati si scambieranno un #bacioalpiazzale.

Una data storica per Firenze quella del San Valentino alle porte.

Perché? Il motivo è presto detto: Piazzale Michelangelo, belvedere per eccellenza della città del giglio, diventa zona pedonale. Finalmente una delle più belle terrazze del mondo non sarà più deturpata dalla presenza di macchine e sarà completamente a disposizione dei passanti, cittadini e turisti.

Per festeggiare il lieto evento, il Piazzale Michelangelo accoglierà la manifestazione Bacio al Piazzale, con tutte le coppie chiamate a scambarsi tenere effusioni a partire dalle ore 15.00 di domenica.

piazzale1 piazzale3  

Cosa c’entra Pistoia in tutto ciò? La nostra città ci ha messo il suo “zampino”, grazie alla fornitura di piante messe a disposizione dalla Giorgio Tesi Group per rendere il Piazzale Michelangelo ancora più suggestivo di quello che già è.

Andando del dettaglio, parte della piazza sarà ricoperta da 850 metri quadri di erba che formeranno il Giglio fiorentino, insieme a dei Dianthus Caryophyllusin (vedi foto), rossi come il colore della passione.

piazzale2 piazzale4

Per saperne di più sull’evento di San Valentino, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale www.bacioalpiazzale.it

Redazione Discover Pistoia

redazione discover

More from Discover Pistoia

Il racconto continua

NATURART e “Discover Pistoia” sono stati scelti come strumenti di promozione per il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *