Padule di Fucecchio: un nido “speciale” di Cicogna bianca a Monsummano Terme.

cicogna-bianca-discoverpistoia

Per la prima volta in Toscana, le cicogne bianche hanno costruito un nido su una struttura appositamente realizzata per loro.

Le Cicogne bianche sono ormai una presenza costante nel Padule di Fucecchio, e i due nidi di Fucecchio e Monsummano Terme sono conosciuti da tutti gli appassionati di natura e monitorati costantemente dai tecnici del Centro di Ricerca.

Quest’anno però c’è stato un evento eccezionale: le cicogne hanno costruito un secondo nido a Monsummano, all’interno dell’impianto RSU Il Fossetto, per la prima volta in Toscana su una struttura appositamente realizzata per loro.

Tutto nasce nel 2011 dal sogno di Luciano Vanni, allora responsabile operativo dell’impianto, che riesce a coinvolgere un assortito gruppo di lavoro in un progetto ambizioso: ospitare una seconda coppia di cicogne. I responsabili del Comune di Monsummano Terme, di CMSA, del Centro RDP Padule di Fucecchio e di Enel (ora e-distribuzione) decidono di montare un traliccio in acciaio (una gru in disuso) con una piattaforma per le cicogne.

Piattaforma cicogne foto Enrico Zarri

La struttura appositamente creata per le cicogne bianche (foto Enrico Zarri)

La coppia del primo nido però è molto territoriale e negli anni seguenti scaccia inesorabilmente gli “intrusi”, finché nella primavera 2016 il progetto ha una svolta insperata: due cicogne particolarmente tenaci riescono ad insediarsi sulla piattaforma. Alla fine di maggio i tecnici del Centro certificano il buon esito del progetto: dal nido spuntano le testoline di due pulcini, per la prima volta in Toscana nati in una “casa” pensata proprio per loro e completamente sicura.

Purtroppo Luciano Vanni è scomparso precocemente, quasi tre anni fa, ma le giovani cicogne che in questi giorni stanno per prendere il volo dal grande nido sono la realizzazione del suo sogno.

 

Cicogne Monsummano 02 foto Enrico Zarri    Cicogne Monsummano 04 foto Enrico Zarri

 La coppia di pulcini di cicogne bianche  (foto Enrico Zarri)

 

Un grande successo, che si inserisce in un anno particolarmente favorevole per le cicogne toscane, con almeno dieci nidi attivi fra cui tre completamente nuovi: a Monsummano Terme, ma anche a Prato (Calice) e ad Altopascio.

Per saperne di più sul ritorno della Cicogna bianca in Toscana è possibile rivolgersi al Centro RDP Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it) o visitare la pagina dedicata su www.paduledifucecchio.eu.

PADULE

Enrico Zarri – Centro R.D.P. Padule di Fucecchio

More from Discover Pistoia

Famiglia: San Valentino con i vostri figli

Nel giorno dedicato all’amore, cena romantica per mamma e papà e tanto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *