“Pistoia Capitale” a Bruxelles per presentarsi al Parlamento Europeo

La visita del sindaco Samuele Bertinelli per far conoscere il ruolo di Pistoia al Parlamento Europeo

Una vetrina unica ed eccezionale per far conoscere Pistoia e le sue bellezze nell’anno di Capitale Italiana della Cultura 2017. Martedì 31 gennaio una delegazione pistoiese con a capo il sindaco Samuele Bertinelli è stata protagonista al Parlamento Europeo di Bruxelles per far conoscere Pistoia ai deputati e per far capire quello che può essere il ruolo importante di avere ottenuto questo titolo sia ai parlamentari che alla stampa europea. Assieme a Bertinelli erano presenti anche i sindaci di Mantova, capitale italiana 2016, e Matera, capitale europea nel 2019.

 

In questa sede il sindaco di Pistoia ha nuovamente rilanciato il ruolo importante, anche a livello culturale, che deve prefiggersi l’Europa per “arrivare a relazioni permanenti che provi a riaffermare la prospettiva degli Stati Uniti d’Europa”.

Nel viaggio a Bruxelles c’è stato l’incontro con il commissario Ue Navracsics in una tavola rotonda organizzata all’interno del Parlamento Ue e ognuno dei presenti ha potuto conoscere in maniera più approfondita la città di Pistoia grazie al libro “Avvicinatevi alla Bellezza – Pistoia Capitale Italiana della Cultura raccontata da NATURART” presentato nel mese di dicembre 2016 e perfetta cartolina per scoprire le bellezze di Pistoia. 

Nell’occasione, poi, è stato proiettato anche il video ufficiale di #Pistoia17 realizzato dalla co-produzione fra NATURART, Discover Pistoia e Fondazione Sistema Toscana con la collaborazione di Comune di Pistoia, Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Diocesi di Pistoia, Camera di Commercio ed il contributo di Fondazione Caript. 

redazione discover

More from Discover Pistoia

A Montecatini Terme una giornata sul turismo del futuro

Appuntamento per giovedì 17 dicembre alle Terme Excelsior. Ci sarà anche l’assessore...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *