Mostra di Gustavo Vélez al Museo Marino Marini

Mostra di Gustavo Vélez al Museo Marino Marini

L’artista colombiano e la “poesia della scultura”.

Sarà inaugurata venerdì 4 settembre e durerà fino al 10 ottobre la Mostra dedicata alle opere di Gustavo Vélez, al Museo Marino Marini in Corso Silvano Fedi 30 (PT).

Le sculture in bronzo e acciaio lucidato di Vélez utilizzano il riflesso come mezzo di comunicazione.

“Quando un’opera tridimensionale riesce ad insediarsi in uno spazio e nello stesso tempo a rifletterlo, accade qualcosa di nuovo. Le immagini delle cose e degli spettatori che la circondano diventano le sue proprietà; è attivata dai loro movimenti. L’opera diventa un continuum con lo spazio che occupa.
Confrontarsi con una scultura di bronzo o acciaio di Vélez è come essere testimoni di un mare ghiacciato di mercurio o degli effetti dell’erosione eolica sulle rocce in un miliardo di anni o della formazione di una tempesta solare; uno qualsiasi, o nessuno di questi. Le opere di Vélez hanno la precisione della poesia, oltre che la sua apertura […]”

Fernando Castro R. Artista e Filosofo

Biografia:

Gustavo Vélez nasce il 4 ottobre 1975 a Medellín, Colombia. Poco prima di terminare la scuola media, si dedica agli studi d’arte nella sua città d’origine e in seguito continua alla Scuola “Lorenzo de’ Medici” a Firenze completando la sua formazione nei laboratori a Pietrasanta in Toscana.
Negli ultimi dieci anni, l’opera scultorea di Gustavo Vélez si è diffusa attraverso mostre e fiere anche nel continente asiatico. In Giappone il suo nome è già riconosciuto in diverse gallerie di Tokio, Utsunomiya, Iwaki e Yokohama. Per due anni Vélez ha presentato la mostra Incontro a Pietrasanta in molte gallerie della Colombia e del Giappone.
La sua ultima esposizione è stata a agosto 2015 nella Galleria “Seiho” di Tokio.

Tags from the story
, , ,
More from Discover Pistoia

In arrivo la X edizione della Biciclettata della Salute

Il “Carnevale su due ruote” parte domenica 13 settembre.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *