Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

A febbraio coi Teatri di Pistoia

04feb(feb 4)17:0024(feb 24)0:00A febbraio coi Teatri di PistoiaDa De Filippo a Ibsen, passando per Mozart e la danza

Dettagli dell'evento

Tanta MUSICA nel febbraio dei Teatri di Pistoia, con il sostegno diFondazione Caript: il 4 febbraio al Teatro Manzoni, per la Sinfonica, il concerto diretto da Daniele Giorgi, “dedicato a Luca Iozzelli”, che vede sul palco l’Orchestra Leonore, il Coro Filarmonico di Torino “R.Maghini” e quattro valenti solisti, impegnati nel Requiem di Mozart e nell’esecuzione, per la prima volta nel nostro paese, della Piccola Messa Italiana di Nicola Campogrande.
Al Saloncino della Musica di Palazzo de’ Rossi, per la Stagione Pistoiese di Musica da Camera, l’11 febbraio, il recital “Moments Musicaux”, su musiche di Schubert e Rachmaninov, del pianista canadese Louis Lortie, artista raffinato e dotato di una fantasia sconfinata. Chiude il mese al Manzoni, il 26 febbraio (ore 17), l’Orchestra Leonore guidata in quest’occasione dal giovane e ‘talentuoso’ direttore britannico Finnegan Downie Dear; al pianoforte la grande Lilya Zilberstein, che sarà interprete a Pistoia del Terzo Concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven.
Sul fronte della PROSA, nella sezione “Altri Percorsi”, attendiamo al Piccolo Teatro Bolognini, il 7 febbraio Claudio Casadio (dopo il successo de “La Classe”), protagonista de “L’Oreste”, testo di Francesco Niccolini, diretto da Giuseppe Marini: una tenera riflessione sull’abbandono, sull’amore negato e sulla malattia mentale, che si avvale dell’animazione grafica firmata da Andrea Bruno, in collaborazione con Lucca Comics.
Per la stagione in abbonamento al Teatro Manzoni, due spettacoli di grande respiro. Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi (che continua, nel rigoroso segno di Luca, a rappresentare e proteggere l’immenso patrimonio culturale di una delle più antiche famiglie della tradizione teatrale), ha affidato la regia di “Ditegli sempre di sì” (11 e 12 febbraio) ad uno tra i più autorevoli registi italiani, Roberto Andò; nel cast, nel ruolo di Michele Murri, Tony Laudadio, mentre la stessa Carolina Rosi interpreta sua sorella Teresa. Il 18 e 19 febbraio il Manzoni ospita “Spettri”, diretto dal lituano Riman Tuminas, che segna il ritorno sulle scene italiane della grande attrice Andrea Jonasson, autentica icona del Teatro, protagonista della pièce di Ibsen, una produzione dello Stabile del Veneto.
Per la stagione di DANZA in abbonamento, ecco “Dystopia”, il nuovo spettacolo di Poyo Rojo / Alfonso Barón, Hermes Gaido, Luciano Rosso (15 febbraio, al Manzoni, in prima regionale): riflettori puntati sulle contraddizioni che animano l’essere umano e che ne fanno la sua ricchezza.
Nella sezione “La Via del Funaro”, torna anche “Shakespeare da Tavolo” con Massimiliano Barbini e le ‘sue’ stoviglie: 40 minuti, tutti da gustare, per rivivere un’opera del Grande Bardo (17 febbraio, ore 20 aperitivo, a seguire spettacolo).
Tra musica, danza e parola ruota lo spettacolo di Roberto Castello / Aldes, “Mbira” (La Via del Funaro, 24 febbraio), che intreccia una sorprendente quantità di storie, musiche, balli, feste e riflessioni su arte e cultura.
Dopo “Nuova Barberia Carloni”, Ri-belli TEATRO RAGAZZI propone “Mini”, spettacolo del TPO (fascia d’età: dai 2 ai 6 anni; 4 febbraio al Funaro, con 3 recite), dove i piccoli possono sperimentare il confine sottile tra arte e gioco; Augusto Finestra, una produzione Enrico Lombardi/ Quinta Parete che racconta i bambini, quando vengono “lasciati in panchina” (18 febbraio, al Funaro, fascia d’età: dai 6 anni). Per le scuole, la mattina al Piccolo Teatro Bolognini, “Nessuno alla frontiera” del Teatro la Baracca Testoni Ragazzi (dagli 8 ai 13 anni, 21 febbraio). Non mancherà l’appuntamento con “Il Raccontamerende” (15 febbraio, ore 17).
Al Teatro Comunale di Lamporecchio, arriva Andrea Pennacchi con “Pojana e i suoi fratelli” (11 febbraio, ore 21) e, al Teatro Pacini di Pescia, Ottavia Piccolo con “Cosa nostra spiegata ai bambini”, esempio di Teatro Civile, con i solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo (19 febbraio, ore 21).

Tutte le Stagioni, gli aggiornamenti e le attività dei Teatri di Pistoia sono su: www.teatridipistoia.it

Info 0573 99160927112977225

 

STAGIONE SINFONICA – 18^edizione

TEATRO MANZONI | 4 febbraio

MOZART :REQUIEM

Concerto dedicato a Luca Iozzelli

ORCHESTA LEONORE

DANIELE GIORGI direttore

CORO FILARMONICO DI TORINO “R. MAGHINI”

Claudio Chiavazza maestro del coro, Giulia Bolcato soprano, Marie Henriette Reinhold mezzosoprano, Siyabonga Maqungo tenore, Sergio Foresti baritono

Musiche di Campogrande. Mozart

 

TEATRO MANZONI |6 febbraio (ore 17.00)

ORCHESTRA LEONORE

FINNEGAN DOWNIE DEAR direttore

LILYA ZILBERSTEIN pianoforte

Musiche di Crawford Seeger. Beethoven, Ravel

STAGIONE PISTOIESE DI MUSICA DA CAMERA – 61^ edizione

 

SALONCINO DELLA MUSICA

Palazzo de’ Rossi | 11 febbraio

“MOMENTS MUSICAUX”

LOUIS LORTIE pianoforte

musiche di Schubert e Rachmaninov

 

ALTRI PERCORSI – STAGIONE DI PROSA

PICCOLO TEATRO M.BOLOGNINI | 7 febbraio

L’ORESTE

Quando i morti uccidono i vivi

di Francesco Niccolini, regia Giusppe Marini, con Claudio Casadio

 

STAGIONE DI PROSA

TEATRO MANZONI | 11 e 12 febbraio

DITEGLI SEMPRE DI Sì

di Eduardo De Filippo – regia Roberto Andò

con (in ordine di locandina) Carolina Rosi.

Tony Laudadio, Andrea Cioffi, Antonio D’Avino, Federica Altamura, Vincenzo Castellone, Nicola Di Pinto, Paola Fulciniti, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Gianni Cannavacciulo, Boris De Paola

 

TEATRO MANZONI | 18 e 19 febbraio

SPETTRI

di Henrik Ibsen

versione italiana e adattamento Fausto Paravidino, regia Rimas Tuminas

con Andrea Jonasson, Gianluca Merolli, Fabio Sartor, Giancarlo Previati, Eleonora Panizzo

 

LA VIA DEL FUNARO

IL FUNARO | 17 febbraio (ore 20)

SHAKESPEARE DA TAVOLO

Le opere raccontate in 40 minuti

ore 20 – aperitivo e a seguire spettacolo

di e con Massimiliano Barbini e altre stoviglie

 

IL FUNARO | 24 febbraio

MBIRA

Concerto di musica, danza e parola per piazze e teatri

coreografia e regia Roberto Castello

musica ed esecuzione Zam Moustapha Dembelé, Marco Zanotti

testi Renato Sarti e Roberto Castello

con la preziosa collaborazione di Andrea Cosentino danza e voce Giselda Ranieri, Ilenia Romani / Susannah Hieme

 

RI-BELLI TEATRO RAGAZZI

IL FUNARO | 4 febbraio (ore 16, ore 17, ore 18)

MINI

direzione artistica Francesca Gandi, Davide Venturini

coreografie Sara Campinoti, Elisa Capecchi

regia Sara Campinoti, Martina Gregori

> fascia d’età: dai 2 ai 6 anni (posti limitati)

 

IL FUNARO | 18 febbraio (ore 16)

AUGUSTO FINESTRA

scritto e diretto da Enrico Lombardi

con Alice Melloni

fascia d’età: dai 6 anni

 

STAGIONE DI DANZA

PRIMA REGIONALE

TEATRO MANZONI | 15 febbraio

DYSTOPIA

uno spettacolo di Poyo Rojo / Alfonso Barón, Hermes Gaido, Luciano Rosso

con la collaborazione di Julien Barazer

Regia Hermes Gaido

coreografia Alfonso Barón e Luciano Rosso

con Alfonso Barón e Luciano Rosso

 

feriali ore 21, festivo ore 16 (ove non diversamente indicato)

 

 

 

 

 

more

oRARIO

4 (Sabato) 17:00 - 24 (Venerdì) 0:00

Location

Pistoia e Provincia