Ultime notizie:

Primavera al museo 2024: le iniziative dei Musei Civici

Nel fine settimana tra il 19 e il 21...

Ultime notizie:

Primavera al museo 2024: le iniziative dei Musei Civici

Nel fine settimana tra il 19 e il 21...

Week end con la Fiera dell’Antiquario Città di Pistoia

Nella Cattedrale di via Pertini i banchi degli operatori...

Voglia di vivere incontra Laura Cappellini, autrice del libro ‘La pietra e la bestia’

Il Pantheon degli uomini illustri, sabato 13 aprile alle...

La Rosa e l'Usignolo.Il canto della libertà

06apr17:300:00La Rosa e l'Usignolo.Il canto della libertàAlla San Giorgio la mostra fotografica di Carmine Sanchirico, con la collaborazione dell’illustratrice iraniana Sahar Neishabori e dell’Associazione Donne Libere Iraniane.

Dettagli dell'evento

Si inaugura sabato 6 aprile alle ore 17.30 nelle vetrine e nello spazio espositivo della Biblioteca San Giorgio la mostra fotografica La Rosa e l’Usignolo.
Il canto della libertà di Carmine Sanchirico, con la collaborazione straordinaria dell’illustratrice iraniana Sahar Neishabori e dell’Associazione Donne Libere Iraniane.
L’esposizione è un vero atto d’amore nei confronti del popolo iraniano, come nella letteratura persiana fa l’usignolo (il poeta) nei riguardi della rosa (la cosa amata). Allo stesso tempo ha anche l’obiettivo di fornire al visitatore gli strumenti minimi necessari per cercare di rispondere, con maggiore consapevolezza, ad uno degli interrogativi che qualunque viaggiatore si sente porre ripetutamente durante il soggiorno nel Paese, ovvero «Come ci vedete [in Occidente]?».

La collezione fotografica è arricchita, in occasione della presente esposizione, con una serie di straordinarie illustrazioni realizzate dalla disegnatrice Sahar Neishaboori; le cui opere dal tratto essenziale e in alcuni casi calligrafico creano una
sintesi perfetta tra la cultura persiana e quella europea.

Sahar Neishaboori, nata a Tehran nel 1985 si appassiona fin da piccola al disegno. Frequenta il liceo artistico e si laurea poi in Grafica e Illustrazioni all’Università di Tehran. A curato le illustrazioni di diversi testi scolastici e in particolare per l’infanzia. Dopo essersi trasferita in Italia nel 2017 ha proseguito i suoi studi nel campo del disegno industriale.

illustrazione di Sahar Neishabori

more