Ultime notizie:

Week end con la Fiera dell’Antiquario Città di Pistoia

Nella Cattedrale di via Pertini i banchi degli operatori...

Ultime notizie:

Week end con la Fiera dell’Antiquario Città di Pistoia

Nella Cattedrale di via Pertini i banchi degli operatori...

Voglia di vivere incontra Laura Cappellini, autrice del libro ‘La pietra e la bestia’

Il Pantheon degli uomini illustri, sabato 13 aprile alle...

Natura Medica. Passato e futuro della medicina popolare

Sabato 6 aprile alle ore 17.00 nella Sala Manzini...

Leggere raccontare incontrarsi

01feb0:0031mag(mag 31)0:00Leggere raccontare incontrarsiTante iniziative dedicate alla promozione e conoscenza di autori, storie ed editori locali

Dettagli dell'evento

Dal 2009 la Biblioteca San Giorgio organizza, insieme alla Biblioteca Forteguerriana, un ciclo di incontri dal titolo “Leggere, raccontare, incontrarsi…” dedicato alla promozione della conoscenza di autori e storie pistoiesi, ma anche degli editori locali, spesso piccole realtà impegnate nel diffondere la cultura, la storia, le tradizioni, la memoria dei personaggi più significativi del territorio. Una serie di presentazioni di libri e conferenze, che si tengono ogni anno in due edizioni, una primaverile e una autunnale. Nel mese di febbraio inizia l’edizione primaverile per l’anno 2024, che vede in calendario tredici incontri e si concluderà nel mese di maggio.
Inaugura il ciclo la presentazione nel fascicolo pubblicato nel 2022 del “Bullettino storico pistoiese”, la rivista curata dalla Società pistoiese di storia patria a partire dal 1899 e specializzata in storia locale. Seguiranno quindi, sempre a febbraio, i libri Finché ci si vede (Atelier, 2023), una serie di riflessioni sullo sport dello schermidore pistoiese Gabriele Magni, e Il tempo dell’incanto di Barbara Beneforti (Tralerighe libri, 2024), un romanzo incentrato sulla narrazione degli ideali di due generazioni di giovani combattenti: i partigiani e i ragazzi che portarono avanti le istanze di giustizia sociale ed eguaglianza del Sessantotto.
Nel mese di marzo sarà la volta dei libri C’era una volta il cinematografo di Stefania Nerucci (Alvivo, 2023), che ripercorre la storia delle sale cinematografiche pistoiesi nella prima metà del Novecento, Ippolito Desideri.
Alla scoperta del Tibet e del buddismo di Enzo Gualtiero Bargiacchi (Metilene, 2023), l’ultimo volume, pubblicato postumo, di uno dei più importanti studiosi di Ippolito Desideri dedicato al missionario gesuita pistoiese che fu tra i primi occidentali a esplorare il Tibet e a interessarsi a fondo del pensiero orientale, e Le officine del liberty tra Pistoia e Montecatini Terme di Perla Cappellini (Metilene, 2023), dedicato alla diffusione dell’art noveau nel territorio pistoiese. Aprile si aprirà con la presentazione del libro Natura medica di Claudio Coppi (Metilene, 2022), un saggio sulla medicina popolare, per proseguire poi con Giovanni Pisano e il battistero di Pistoia di Nicola Bottari Scarfantoni (Edifir, 2023), uno studio sull’architetto e scultore che ebbe un ruolo fondamentale nel cantiere del Battistero di San Giovanni in Corte, Escursioni sulla Montagna pistoiese di Andrea Cuminatto e Barbara Gizzi (Idea montagna, 2024), una guida alle più belle camminate sulla montagna che circonda Pistoia, e Silla Carobbi.
Artista del canto di Silvia Mauro (Settegiorni, 2023), un saggio dedicato al baritono pistoiese vissuto a cavallo fra XIX e XX secolo. Nel mese di maggio infine saranno presentati il libro Niccolò Puccini di Laura Dominici (Metilene, 2024), un saggio dedicato al filantropo e mecenate pistoiese la cui poliedrica personalità ha lasciato tracce sul territorio e nella memoria collettiva, e i primi due volumi della collana I quaderni del Parco curati dal Parco letterario Policarpo Petrocchi (Compagnia dei santi bevitori, 2023): Castello di Cireglio: una storia orale di Giovanni Contini Bonacossi, un libro che attraverso le interviste agli abitanti più anziani del borgo alle porte di Pistoia racconta la dura vita sulla montagna nella prima metà del Novecento, e Tra Dante e il paese natale. Michele Barbi nell’80° della scomparsa, una raccolta di saggi sul filologo e critico letterario nato a Taviano nel Comune di Sambuca Pistoiese nel 1867.

more

oRARIO

Febbraio 1 (Giovedì) 0:00 - Maggio 31 (Venerdì) 0:00

Location

Biblioteca Forteguerriana

Piazza dlla Sapienza, 5