luglio, 2022

05lug8:518:51Pistoletto Pistoia. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoriaL’esposizione è a cura di Monica Preti in collaborazione con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto ed é visitabile fino al 25 settembre

more

Dettagli dell'evento

A quasi trent’anni dalla presentazione di Progetto Arte, che ha trovato poi la sua realizzazione a Biella con Cittadellarte, Michelangelo Pistoletto torna in città con PISTOLETTO PISTOIA. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria, mostra realizzata da Pistoia Musei in collaborazione con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto.
Un progetto che indica la strada per una ridefinizione del tessuto urbano e sociale.

Fino al 25 settembre 2022 dieci delle sue opere-faro – come la Venere degli Stracci, Love Difference – Mar Mediterraneo, Tempo del Giudizio (Islam, Cristianesimo, Buddismo, Ebraismo), Terzo Paradiso, Porta Segno Arte, Sfera di giornali – abitano edifici di valore storico e identitario: l’Antico Palazzo dei Vescovi, la Chiesa di San Leone, la Biblioteca Fabroniana, il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, l’Osservatorio Astronomico della Montagna pistoiese.

La mostra si espande anche al di fuori dei confini cittadini prevedendo la realizzazione di un Terzo Paradiso nel territorio della Valdinievole, nei pressi dell’oasi naturale del Padule di Fucecchio.
L’opera collettiva verrà creata secondo l’antica arte dell’intreccio dall’Associazione Intrecci Onlus, coordinata da Pistoia Musei e Cittadellarte. Questo Terzo Paradiso, che la comunità dona a sé stessa, vuole rafforzare l’identità del territorio ed essere un monito alle generazioni future a stringere alleanze di pace.

Info: pistoiamusei.it

Attività
Calendario visite guidate: giovedì 7 e 21 luglio, giovedì 4 e 25 agosto, giovedì 15 e 22 settembre, ore 18
Durata: 2 ore circa
Costo: € 10
Prenotazioni online su: pistoiamusei.it

Campus di settembre 5-9 settembre ore 9:30-13.

Per bambini tra i 7 e gli 11 anni

Prenotazioni online su: pistoiamusei.it

oRARIO

(Martedì) 8:51 - 8:51

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X