Il futuro è verde

Il futuro è verde

Ogni essere umano per respirare ha bisogno di dieci piante al giorno. All’intera umanità ne servono 700 miliardi all’anno.

La vegetazione è un filtro che ci permette di respirare aria pulita. Le piante producono in media 20-30 litri di ossigeno ciascuna al giorno: sul nostro pianeta sono l’unica specie vivente a produrne.

La vita dell’uomo, quindi, è legata a quella di dieci alberi. Ogni uomo, infatti, necessita in media di 300 litri di ossigeno al giorno per vivere sano. La vita di ogni persona è, quindi, intrecciata a quella di 10 piante.

La popolazione mondiale conta attualmente circa 7 miliardi di individui ed ha un incremento annuo pari all’1,3% (circa 81 milioni di persone in più ogni anno). Il fabbisogno di ossigeno della popolazione mondiale è quindi pari alla presenza di 700 miliardi di piante e questo valore è in continuo aumento. La crescita demografica, però, non coincide con l’aumento delle piante e della consapevolezza della loro importanza per vivere in un ambiente sano. Vegetazione, ossigeno e vita dell’uomo sono, quindi, uniti in una lotta quotidiana per la sopravvivenza e la qualità della vita.

Pinocchio e le piante di Pistoia, due simboli di questo territorio conosciuti in tutto il mondo, si sono alleati per lanciare questo messaggio ecologico: un mondo con più piante è un mondo con più ossigeno, dove si vive meglio e i nostri figli possono crescere al riparo da inquinamento e malattie. Pinocchio abbraccia questa filosofia e sarà testimonial di una cultura green in tutto il pianeta. È questo il senso dell’alleanza tra Fondazione Nazionale Carlo Collodi e Giorgio Tesi Group. Il burattino di Collodi, già testimonial nella campagna “Pinocchio ripensa il mondo” sull’educazione ambientale, la sostenibilità e le scelte etiche quotidiane di tutte le famiglie, ha condiviso la filosofia “The future is green” della Giorgio Tesi Group di Pistoia, azienda leader nelle certificazioni ambientali e di qualità, unica a livello europeo ad avere la certificazione EMAS, un attestato di grande importanza perché comprova la virtuosità dell’azienda in termini di qualità e rispetto dell’ambiente.

Le piante producono ossigeno e un pianeta più verde è più bello e più sano. I lettori delle avventure di Pinocchio vivono oggi in un mondo che deve imparare ad instaurare un nuovo rapporto con l’ambiente, ed i primi testimoni di questo cambiamento di mentalità possono essere proprio i giovanissimi lettori della sua straordinaria storia. La Fondazione Collodi e l’azienda vivaistica Giorgio Tesi Group con lo slogan “The future is green”, vogliono lanciare ai bambini e alle famiglie un messaggio affascinante e universale per l’abbattimento delle emissioni Co2 promuovendo scelte “green”. Questa piacevole presa di coscienza svolgerà poi il suo auspicabile pungolo tra le mura domestiche: la voce dei più piccoli, specialmente sotto forma di genuino richiamo morale, può positivamente influire sulle abitudini degli adulti.

La sfida è iniziata: the future must be green!

www.giorgiotesivivai.it

More from Discover Pistoia

Incisioni rupestri

Un itinerario di 10 chilometri, tra Cutigliano e la Cresta dell’Omo
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *