Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Straordinaria ricchezza della montagna

Anche un Festival annuale, per celebrare questo frutto.

Il mirtillo è un arbusto spontaneo che si trova nei boschi e lungo i sentieri della montagna pistoiese e ne rappresenta una delle piante locali di maggior pregio.

La tradizione della lavorazione di questo polivalente frutto fu incrementata dai visitatori inglesi che, tra la fine del 1800 e gli inizi del secolo successivo, svelarono agli abitanti i segreti della marmellata. Da quel momento la lavorazione del mirtillo subì una vera svolta, se ne scoprirono le proprietà benefiche e curative, oltre alle ottime possibilità gastronomiche offerte dal suo succo. Crebbe la produzione di sciroppi, liquori, tinture e decotti, tutte le botteghe cominciarono a vendere prodotti al mirtillo, gli alberghi ne offrivano assaggi agli ospiti, sperimentando ricette sempre nuove, come le famose tagliatelle. Aumentarono anche i mirtilleti e nacquero le prime vere aziende di produzione, ancora attive sul territorio.

La grande diffusione di questa pianta, unitamente alle sue varie possibilità di utilizzo ed alle note proprietà benefiche del suo frutto, ne ha fatto un vanto per il territorio, che negli anni ha visto nascere una importante produzione locale, che va dalla coltivazione alla lavorazione.

Mirtillo

L’importanza della presenza del mirtillo per la montagna pistoiese è ormai nota, tanto che è stato dedicato un festival al prezioso frutto.

La manifestazione, giunta quest’anno alla sua quarta edizione, ha riscosso da subito un successo enorme con un ricco calendario di iniziative e di eventi dedicati al prezioso frutto. Laboratori di degustazione, visite guidate ai mirtilleti, convegni tematici, intrattenimenti per bambini ed adulti e menù dedicati presso i locali e i ristoranti fanno, ormai da anni, da splendida cornice agostana all’Abetone.

Una ricchezza grandissima quella del mirtillo per la montagna pistoiese, da preservare e valorizzare, per continuare a far vivere tradizioni e produzioni di un territorio ricchissimo e tutto da scoprire.

www.abetoneapm.it

TESTO

Martina Meloni

FOTO

Carpe Diem

Abetonesport

[vc_gallery type=”image_grid” images=”23553,23555,23558,23560,23562,23564,23566″ title=”Straordinaria ricchezza della montagna”]

Sponsored by:

spot_img

Eventi

luglio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Un viaggio nei luoghi del cuore di Tiziano Terzani

A vent’anni dalla morte, il Comune di Pistoia ricorda...

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti jacopei

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Napoli e Pistoia unite

Avvicinatevi alla Bellezza è il titolo che la Giorgio Tesi Group ha dato ad una collana editoriale che promuove e racconta, con testi ed...

Donne forti Il disegno della scultura

L’origine è il disegno!Begliomini, fin da ragazzo, osservando il mondo che agiva nel paese delle Piastre in cui è nato, inizia a rappresentarne graficamente...

Essere natura, anche mangiando

Essere natura, stabilire un rapporto diverso con l’ambiente in cui viviamo, più da vicini di casa, da coinquilini dello stesso pianeta, che non da...