Ultime notizie:

Week end con la Fiera dell’Antiquario Città di Pistoia

Nella Cattedrale di via Pertini i banchi degli operatori...

Ultime notizie:

Week end con la Fiera dell’Antiquario Città di Pistoia

Nella Cattedrale di via Pertini i banchi degli operatori...

Voglia di vivere incontra Laura Cappellini, autrice del libro ‘La pietra e la bestia’

Il Pantheon degli uomini illustri, sabato 13 aprile alle...

Natura Medica. Passato e futuro della medicina popolare

Sabato 6 aprile alle ore 17.00 nella Sala Manzini...

Il 22 e 23 marzo a Pistoia “Climate Fiction Days”

uno scorcio del Padule di Fucecchio

È in arrivo a Pistoia il primo evento in Italia dedicato alla letteratura sul cambiamento climatico. L’iniziativa, intitolata “Climate Fiction Days” si svolgerà il 22 e 23 marzo ed è promossa dal Comune di Pistoia, dalla Biblioteca San Giorgio e dall’associazione culturale Cartabianca.

Obiettivo del Climate Fiction Days  è affrontare un tema di grandissima attualità, come quello dei cambiamenti climatici e dell’impatto antropico sugli equilibri ambientali da un punto di vista inedito  per comprenderne il livello di penetrazione nell’immaginario collettivo: quello della letteratura dedicata al tema.
Tra gli  ospiti di questa prima edizione Niccolò Scaffai, uno dei principali teorici italiani dei rapporti tra letteratura ed ecologia e Matteo Meschiari, che porterà l’attenzione sull’Artico, una zona come nessun’altra al mondo, al momento teatro di lotte accanite per la conquista di risorse come quelle minerarie e petrolifere.
Non mancheranno inoltre momenti di riflessione su cosa ci aspetta, anche grazie all’intervento di Raffaella Romagnolo, autrice di un racconto in cui ipotizza vari scenari per un futuro non troppo lontano. E poi ci sarà anche chi, come Francesca Riccioni, racconterà il cambiamento climatico a fumetti, con la sua graphic novel.

Climate Fiction Days è  pensato per un pubblico di tutte le età ed è rivolto anche ai più piccoli, con una serie di appuntamenti a loro dedicati. Tra questi, Beti Piotto autrice di un libro che, prendendo spunto dalle api e dalla loro organizzazione sociale, spiega come potrebbero essere di esempio per affrontare i problemi ambientali degli uomini.

L’evento è sostenuto da Mati Piante, Giorgio Tesi Group e Vannucci Piante, con la gestione logistica dell’associazione Isole nel sapere di Pistoia. Media partner dell’evento è Luce!, mentre la libreria di riferimento è Lo Spazio Pistoia – Libreria Bacaro.

Alessandra Repossi racconta il senso dell’iniziativa

Puntiamo a stimolare nuove riflessioni, a definire un’idea più realistica della situazione climatica e, idealmente, a disseminare buone pratiche nella quotidianità»
Alessandra Repossi- foto di Janine Messerli

«L’idea di una manifestazione completamente dedicata alla letteratura sul cambiamento climatico è nata in Svizzera – racconta Repossi – durante un soggiorno alla “Translation House Looren”. In quell’occasione, parlando di emergenza climatica con i colleghi di varie zone del mondo, ho pensato di organizzare il primo evento in Italia dedicato interamente alla letteratura sul tema, essendo la letteratura il mio ambito di lavoro. Lo scopo della manifestazione è sensibilizzare lettori, grandi e piccoli, su questo argomento, trattandolo da inediti punti di vista. Daremo voce ad autori e autrici meritevoli, alcuni già noti, altri emergenti, che hanno in comune proprio l’aver trattato il tema del cambiamento climatico. Tutti loro avranno la possibilità di far conoscere le loro opere e il loro punto di vista a un pubblico eterogeneo, stimolando un dibattito che mi auguro possa arricchire tutta la comunità».

 

IL PROGRAMMA
Biblioteca San Giorgio di Pistoia – Auditorium Tiziano Terzani

           Venerdì 22 marzo

  • alle ore 16.30  “Tante storie, un solo pianeta”: il saluto delle autorità e di Alessandra Repossi, ideatrice e direttrice artistica del Climate Fiction Days,
  • dalle 17.00 alle 18.30 la sezione Raccontare il cambiamento climatico, dall’antropofiction al reportage narrativo,  moderata da Lorenzo Guadagnucci, giornalista del Quotidiano Nazionale. Prenderanno la parola Niccolò Scaffai, autore di “Letteratura e Ecologia” (Carocci, ultima ristampa 2022) e curatore di “Racconti del pianeta terra” (Einaudi 2022); Matteo Meschiari noto per il genere “antropofiction”, autore di “Artico Nero” (Exorma 2016); Michele Turazzi, penna di “Prima della rivolta” (Nottetempo 2023).
  • Alle 18.30 lettura poetica con Massimo D’Arcangelo e reading da “Riserva naturale” (in uscita nel 2024, con illustrazioni di Debora Antonello), con accompagnamento musicale dei “Micidiali”.
  • Seguirà apericena in biblioteca.
Massimo D’Arcangelo

 

Sabato 23 marzo

  • apertura ore 10. 00 con caffè di benvenuto,  una giornata carica di momenti di riflessione, con il titolo Cronache dal nostro futuro. Modera  Gaia Angeli, giornalista freelance specializzata in comunicazione online e offline,
  • alle 10.30 la discussione su come “Tradurre il cambiamento climatico”. Ospiti Francesca Cosi e Alessandra Repossi con la traduzione di “Présence de la mort” dello scrittore svizzero Charles Ferdinand Ramuz; Silvia Pozzi, con la traduzione di “Montagne e nuvole negli occhi” (E/O 2021), dello scrittore taiwanese Wu Ming-yi; Alessandra Pezza con la traduzione di “Membrana” (add 2022) di Chi Ta-wei
  • Alle 11.15 ecco Pagine d’autore con Raffaella Romagnolo e “Il cedro del Libano” (Aboca 2023), e Andrea Cassini sia con “L’impronta” (Zona42, 2023) che con “Ventisei milioni di anime” (illustrazioni di Amos di Toma, Moscabianca edizioni 2023).
  •  Dalle 12 alle 13, per Universo comics sarà la volta di Francesca Riccioni, con “Non è mica la fine del mondo” (Rizzoli libri 2017), opera a quattro mani realizzata insieme al compianto fumettista Tuono Pettinato. Presenti anche Andrea Coccia, giornalista e scrittore, che ha cofondato “La Revue dessinée Italia” e Alice Favaro del Laboratorio per lo studio letterario del fumetto (Università Cà Foscari di Venezia).

 

E Per i più piccoli

Sabato 23 marzo

  • dalle 10. 00 alle 11. 00 la “Zona Holden” della biblioteca ospiterà  il laboratorio per bambini dai 7 agli 11 anni, con Flavio Soriga e Riccardo Atzeni, rispettivamente autore e illustratore del libro “Signor Salsiccia”. Nel pomeriggio, con il motto Leggi, immagina, cambia, ecco una serie di incontri dedicati a bambini e ragazzi, moderata dal poeta e scrittore Matteo Pelliti.
  • alle  15 e fino alle 15.45 uno dei momenti clou di Climate Fiction Days, con Flavio Soriga che presenterà per la prima volta in Italia il libro “Signor Salsiccia” (Bompiani 2024), romanzo su natura e cambiamenti climatici.
  • dalle 15.45 alle 16.30 ecco quindi Beti Piotto con “Api, sciami, alveari” (Topipittori 2023, illustrazioni di Gioia Marchegiani).
  • Dalle 16.30 alle 17.15 protagonista Luciana Breggia, con “I vermetti e il peremoto” (TSEdizioni 2024, illustrazioni di Paola Formica). A seguire, Fulvia Degl’Innocenti con “Wangari, La madre degli alberi” (Coccole books 2019). In contemporanea, nella sala cinema, la proiezione di un importante documentario sul cambiamento climatico.

 

Sponsored by:

spot_img

Eventi

aprile, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Paper Week 2024 al Museo della Carta di Pescia

Nel periodo dal 8 al 14 aprile 2024, si...

Fondazione Un Raggio di Luce ETS, Bakery Training e raccolta fondi

Il 13 Aprile, presso Gustar, in Via Fonda di...

La mostra “Matite in Giallo” in Palazzo comunale

Sabato 30 marzo alle 16 nell’atrio del Palazzo comunale...

Pistoia, a Pasqua musei aperti

A Pistoia per le festività pasquali i Musei Civici,...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Natura Medica. Passato e futuro della medicina popolare

Sabato 6 aprile alle ore 17.00 nella Sala Manzini della Biblioteca San Giorgio, Pistoia, si terrà la presentazione del libro "Natura Medica. Passato e...

Paper Week 2024 al Museo della Carta di Pescia

Nel periodo dal 8 al 14 aprile 2024, si svolge Paper Week, un evento di portata nazionale dedicato all’informazione e alla formazione sul riciclo...

Giornate FAI di primavera: anche a Pistoia!

Sabato 23 e Domenica 24 marzo saranno 35 i luoghi da visitare in Toscana, in tutte e dieci le province, tra borghi, palazzi storici,...