La Chiesa di San Ignazio da Loyola, meraviglia barocca

L'altare del Bernini e l'organo Hermans nella Chiesa di San Ignazio da Loyola

L’edificio, conosciuto anche come Chiesa dello Spirito Santo, al centro di una visita guidata martedì 26 gennaio.

C’è traccia della genialità di Gian Lorenzo Bernini a Pistoia, per la precisione nella Chiesa di San Ignazio da Loyola, in Piazzetto dello Spirito Santo, che conserva un altare progettato dallo scultore simbolo del Barocco italiano.

La chiesa, dalla facciata austera, cela al suo interno tele, affreschi e decorazioni dall’incantevole bellezza, difficili da raccontare in poche righe. Per questo motivo, il Centro Guide di Pistoia offre la straordinaria possibilità di lasciarsi accompagnare alla scoperta di questa piccola gemma archiettonica pistoiese martedì 26 gennaio, in serata, alle ore 21.

Oltre al già citato altare realizzato su idea del Bernini e esplicita richiesta di Giulio Rospigliosi, salito al soglio pontificio nel 1667 con il nome di Clemente IX, la Chiesa di San Ignazio conserva una tela realizzata da Pietro da Cortona e l’organo composto dal maestro fiammingo Hermans, decorarto in foglia d’oro e modello costruttivo per tutti i pezzi realizzati dagli organari pistoiesi e in particolar modo dalla famiglia Agati e Tronci.

In occasione di questa visita al pubblico in notturna, sarà accessibile anche la sacrestia, altra riserva di assoluti capolavori.

Per partecipare alla visita, è necessario prenotarsi al numero 3357116713 o inviando una mail a centroguide.pistoia@gmail.com.

More from Discover Pistoia

Fumetto Manga

A Pistoia l’unico negozio on line italiano.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *