Una città per parlare nella notte bianca della Biblioteca San Giorgio

Grande evento sabato 9 aprile con la “Notte Bianca” della San Giorgio: incontri, letture e seminari dalle 9 alle 24.

La magia di leggere un libro, in un luogo pubblico e pieno a suo modo di libri, anche a notte fonda. Il frusciare delle pagine, il lento movimento dei visitatori per capire ciò che gli succede intorno. Lo schiamazzo di un bambino che distoglie l’attenzione da ciò che stai facendo, le attività per i più piccoli e la capacità di ascoltare l’altro, immerso in qualche lettura avvincente.

Sono soltanto alcune delle sensazioni che si potranno respirare, e toccare con mano, sabato 9 aprile alla Biblioteca San Giorgio che, nell’ambito della rassegna “Leggere la Città”, effettuerà come da tradizione la propria “Notte Bianca” aperta a tutta la cittadinanza che quest’anno prende il nome di “Una città per parlare”. Dalle 9 alle 24 saranno incessanti le attività presenti e non soltanto dedicate alla lettura. Ampia attenzione ai più piccoli per un totale di ben 54 diversi eventi che si concluderanno allo scoccare della mezzanotte.

biblioteca 7 biblioteca 8

Gli interni della Biblioteca San Giorgio (Foto NATURART)

E ce n’è davvero per tutti i gusti: dal cinema più “impegnato” a quello per i più piccoli, dallo studio dell’esperanto al Tango-olistico passando anche per la lettura in cucina ed il dialogo fra diverse lingue fino allo yoga e molto altro ancora.

Un appuntamento che ogni anno richiama alla Biblioteca migliaia di visitatori con una particolarità: ognuno di noi decide quando arrivare ma poi cerca sempre di rinviare il momento della partenza perché ammaliato da tutto quello che gli succede intorno.

Scopri tutto il programma completo della Notte Bianca

 

PER SAPERNE DI PIU’

Torna a Pistoia “Leggere la città”

La Biblioteca San Giorgio

 

More from Discover Pistoia

La Villa dell’Americana

  Sul Montalbano, lungo la strada che da San Baronto scende verso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *