Notte di San Lorenzo

Notte di San Lorenzo

A Cireglio la magia delle stelle cadenti. Causa maltempo il programma è rimandato martedì 11 agosto.

La notte di San Lorenzo si avvicina e chi, nella propria vita, non ha alzato gli occhi al cielo per farsi sorprendere da una stella cadente e sperare che un desiderio si avveri? Le stelle cadenti o lacrime di San Lorenzo – come Giovanni Pascoli le immaginava – che rendono magiche le notti agostane con un picco verso il 12 del mese, altro non sono che le Perseidi, ossia uno sciame meteorico che venendo attraversato dall’orbita terrestre, crea una vera e propria pioggia meteorica. Ma la spiegazione scientifica non toglie poesia al cielo che si illumina e fa sognare e sperare.

Quest’anno il Comune ha scelto come luogo per l’osservazione del cielo il paese di Cireglio: martedì 11 agosto a partire dalle 21.30 nel campo sportivo il Gruppo Astrofili di Quarrata, come ogni anno da diverso tempo, spiegherà ed aiuterà i presenti a godere di questo spettacolo.

Nel corso dell’osservazione del cielo sarà possibile vedere la International Space Station (la stazione spaziale internazionale dedicata alla ricerca scientifica) che farà il primo passaggio alle ore 22 e 04 minuti e 53 secondi in posizione nord ovest. Sarà piuttosto luminosa, più di tutte le stelle che si potranno osservare in quell’arco di cielo durante i 5 minuti e 7 secondi che durerà il passaggio e anche più di Arturo che, nel tratto di osservazione, è la stella più luminosa.

L’iniziativa, che fa parte del cartellone del Pistoia Festival, è organizzata in collaborazione con la Proloco Pieve di Brandeglio – Cireglio.

Per raggiungere la frazione di Cireglio, che dista da Pistoia 12 chilometri, è necessario percorrere la strada regionale 66.
Si consiglia di portare un plaid e un golf.
In caso di pioggia l’iniziativa sarà rinviata al giorno successivo.
Info: 339-8709082 / 320.9057779.

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

A scuola di natura nel Padule di Fucecchio

La zona umida interna più grande della Toscana protagonista di tante iniziative...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *