Festa di San Jacopo

In programma domani, 25 Luglio, la festa di San Jacopo, patrono della nostra città.  Dopo la vestizione della statua posta sul timpano del Duomo, Pistoia prosegue il programma delle celebrazioni cittadine. Nel rispetto delle misure anti-Covid, quest’anno la Giostra dell’Orso non si svolgerà, ma non mancheranno le celebrazioni religiose in onore del Santo Patrono.

É prevista per stasera alle 20.45 la solenne processione di San Jacopo, che condurrà la reliquia del Santo da piazza San Francesco fino alla Cattedrale di San Zeno, passando per via Bozzi, via Curtatone e Montanara, via Buozzi, via Cavour e via Roma.

Come avvenuto in molte altre città italiane, a scopo cautelativo, come richiesto dalle direttive anti-Covid, non si terrà il tradizionale appuntamento con i fuochi di artificio in Sant’Agostino, che ogni anno richiama in strada moltissime persone. Lo spettacolo pirotecnico è rimandato, quindi, alla prossima estate.

Il programma delle celebrazioni prosegue domani, sabato 25 luglio, alle 10, con la processione dei ceri. Quest’anno il percorso della processione sarà modificato rispetto agli anni passati. I figuranti in abiti medievali si ritroveranno in piazzetta Romana, per proseguire in via dei Fabbri, via degli Orafi e dunque in piazza del Duomo. Alle 11, nella cattedrale di San Zeno, è prevista la santa messa pontificale presieduta dal vescovo, Mons. Fausto Tardelli.

Sabato 25 si svolgerà anche il mercato settimanale e grazie alla kermesse Pistoia Blues Around, spazio anche alla musica: di fronte alla chiesa di San Giovanni Fuorcivitas, alle 18.40 e alle 21.30, ci sarà la . Alla Fortezza 59, in piazza della Resistenza, alle 21.30, The Winstons.

Con il Pistoia Blues Around, il primo grande ospite della musica italiana sarà in scena domenica 26 luglio: Edoardo Bennato con il suo rock e blues d’autore. Il concerto si terrà in piazza del Duomo con inizio alle 21.30. Bennato sarà accompagnato dalla sua band storica Gennaro Porcelli (chitarra e voce), Giuseppe Scarpato (chitarra e voce),Arduino Lopez (basso), Raffaele Lopez (piano), Roberto Perrone (batteria) per quella che attualmente è l’unica data italiana per l’estate.

Ricordiamo che nelle giornata di domani, il Museo Civico d’arte antica in Palazzo comunale, il Museo dello Spedale del Ceppo e il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni con la mostra ”George Tatge. Il colore del caso” a Palazzo Fabroni saranno aperti, con ingresso gratuito, dalle 11 alle 19 e dalle 21.30 alle 23.30.

 

 

More from Discover Pistoia

Ricette pistoiesi: il carcerato

Tipico della città di Pistoia, il pasto un tempo riservato ai prigionieri...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *