Ultime notizie:

A Palazzo del Tau musica, beneficenza e arte “Per Marino”

Nel giardino delle Ortensie del Palazzo del Tau, un...

Ultime notizie:

A Palazzo del Tau musica, beneficenza e arte “Per Marino”

Nel giardino delle Ortensie del Palazzo del Tau, un...

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Il treno dei diritti per i bambini da Pistoia a Pracchia

Domenica 12 giugno il treno organizzato da Unicef farà da cornice ad una giornata per grandi e piccini lungo la Transappenninica.

 

Per scoprire i tesori della Montagna Pistoiese non importa essere maggiorenni, amanti della fatica e del trekking per inerpicarsi sulle vette più alte ed inesplorate. Basta essere anche bambini curiosi che vogliono scoprire il mondo che li circonda ed essere solidali nei confronti di altri bambini che, nel mondo, hanno maggiori problemi e non possono regalarsi giornate del genere.

E’ così che domenica 12 giugno sulla Porrettana, la linea ferroviaria Trans-appenninica che unisce Pistoia a Porretta Terme e Bologna, la Pro Loco di Pracchia e UNICEF (con il patrocinio di Comune Pistoia e Regione Toscana) organizzato una giornata per sostenere i bambini e le bambine in pericolo. Il tutto all’interno di una mattina e di un pomeriggio all’insegna dell’apprendimento, del divertimento e della voglia di stare insieme.

PROGRAMMA

Il ritrovo è previsto per le ore 9 alla stazione di Pistoia per poi partire alla volta di Pracchia: il treno chiuderà le porte alle 9.21 per arrivare in cima al valico appenninico nella stazioncina montana alle 9.53 con l’accoglienza della “Banda Giuseppe Verdi”. Già all’esterno della stazione, fin dalla mattina, sarà presente un ampio stand UNICEF con attività per i più piccoli oltre alla possibilità di una camminata lungo le vie del paese e la visita all’antica Ferriera.

Dalle 13 alle 14.30 viene lasciato orario libero per il pranzo ed alle 15 ci sarà il ritrovo per la caccia al tesoro per bambini e adulti. Terminata anche questa fatica, alle 17 la merenda ed alle 17.30 il lancio di palloncini nell’aria con all’interno i messaggi scritti direttamente dai bambini per aiutare, seppure a distanza e con una semplice frase, coloro che hanno tanto bisogno. Alle 18.45 è prevista la partenza del treno a Pracchia con arrivo a Pistoia intorno alle 19.15.

INFO UTILI

I biglietti si potranno acquistare direttamente il giorno della partenza oppure nei giorni precedenti alla stazione ferroviaria di Pistoia. Per partecipare alla caccia al tesoro (viene chiesto un contributo di 5 euro a squadra per sostenere la campagna UNICEF “Bambini in pericolo”) è necessario prenotarsi: comitato.pistoia@unicef.it o 346/2184852

Per ultieriori informazioni sulla giornata: proloco.pracchia@prolocopracchia.it oppure 348/2825776 (Patrizia)

 

Sponsored by:

spot_img

Eventi

luglio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Aperte le iscrizioni al 61^ Premio Teatrale Vallecorsi

È possibile iscriversi entro il 15 ottobre 2024 Sono aperte...

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Napoli e Pistoia unite

Avvicinatevi alla Bellezza è il titolo che la Giorgio Tesi Group ha dato ad una collana editoriale che promuove e racconta, con testi ed...

Donne forti Il disegno della scultura

L’origine è il disegno!Begliomini, fin da ragazzo, osservando il mondo che agiva nel paese delle Piastre in cui è nato, inizia a rappresentarne graficamente...

Essere natura, anche mangiando

Essere natura, stabilire un rapporto diverso con l’ambiente in cui viviamo, più da vicini di casa, da coinquilini dello stesso pianeta, che non da...