La città descritta dai suoi abitanti: in tantissimi per Pistoia Addosso

pistoia addosso-eventi-piazzadellasala-pistoia

Ottimo successo per il primo evento di “Pistoia Addosso” in piazza della Sala

Cosa rappresenta per te Pistoia? In tantissimi, ieri sera in Piazza della Sala, avete risposto alla domanda, divertiti e orgogliosi di portare un personale contributo alla conoscenza della città. Abitanti del centro storico, turisti, commercianti, ognuno con il proprio particolare ricordo e sentimento di Pistoia, ognuno con la voglia di mettersi in gioco facendosi ritrarre con la proiezione della policromia del marmo bianco e verde “serpentino” delle famose chiese romaniche pistoiesi come simbolo di appartenenza alla città.

 

Tanti hanno descritto la città come uno scrigno di ricchezze artistiche e storiche tutto da scoprire perdendosi tra i vicoli, osservando colori e scorci; per altri vivere a Pistoia è uno stile di vita, è un luogo che ti da’ tanto se lo sai apprezzare e accogliere in tutte le sue sfaccettature. Ma Pistoia è anche trasformazione quando dai profumi e dai colori di un mattino di mercato ortofrutticolo proprio in piazza della Sala, si scivola piano piano nelle luci calde e soffuse della sera e nei locali che si animano di clienti.
Per tutti però “Pistoia è casa” quel luogo sicuro dove si conservano i ricordi più belli, il luogo dove possono tornare in qualunque momento, “la città più bella del mondo” per il neo sindaco Alessandro Tomasi.

 

L’evento non è fine a sé stesso ma si vuole collocare in un progetto più ampio ed esperienziale dando risalto al senso di appartenenza che lega i cittadini alla città. I prossimi eventi di “Pistoia Addosso” verranno realizzati in altri luoghi della città in modo da dare voce a moltissimi altri cittadini e unire più rappresentazioni possibili della città. Infatti tutte le testimonianze raccolte durante l’evento andranno a formare un archivio di esperienze emozionali che sarà usato per realizzare un racconto sulla città di Pistoia, in un anno unico come quello che la vede Capitale italiana della cultura.
Il racconto sarà poi pubblicato sulla rivista Naturart contribuendo ad arricchire, nel mondo, l’immagine della città descritta da chi la vive quotidianamente e la ama: i cittadini.

Per l’album completo della serata visitare la pagina Facebook Discover Pistoia

 

 

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

Setteponti, a metà tra Toscana e Emilia

La piccola frazione del comune di Pistoia, a Orsigna, segna il confine...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *