Ultime notizie:

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

Ultime notizie:

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

La Palude di notte

Al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.

La Notte Europea della Civetta è stata festeggiata per la prima volta anche a Pistoia con un evento di grande successo nella Riserva Naturale del Padule Fucecchio: oltre 100 persone hanno partecipato all’incontro presso il Centro Visite di Castelmartini e alla passeggiata al chiaro di luna per ascoltare i canti dei rapaci notturni.

La Notte della Civetta si propone di far conoscere meglio non solo questo piccolo e simpatico predatore ma tutto il vasto universo degli Strigiformi (rapaci notturni); uccelli dal volo silenzioso, che ci guardano inosservati dal buio, da sempre sono i protagonisti di fiabe e leggende, ma anche di sciocche superstizioni. L’evento in Valdinievole era organizzato dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio in collaborazione con il Gruppo Italiano Civette e EuroBirdNet Italia; negli stessi giorni la manifestazione si teneva contemporaneamente in molti paesi europei, coinvolgendo decine di migliaia di partecipanti.

Per chi non ha fatto in tempo a prenotare, o vuole rivivere le stesse emozioni, ci sono le visite “Il Padule di notte” organizzate dal Centro nell’area protetta de Le Morette; escursioni particolarmente suggestive, adatte anche alle famiglie con bambini, che consentono di apprezzare momenti ed aspetti insoliti della palude La parte iniziale è dedicata al birdwatching nella Riserva Naturale, ma la visita continua anche dopo il tramonto, quando la minore visibilità è compensata dalla moltitudine di suoni emessi dalle tante creature della palude: ormai a buio, si fa a ritroso il percorso naturalistico attraversando il Bosco di Chiusi, dove si possono contattare varie specie di Strigiformi. Al rientro, chi lo desidera può continuare a vivere la magica atmosfera notturna cenando in un locale ai margini del bosco.

Le visite nel Padule di Fucecchio si tengono da marzo a luglio; il calendario completo è su www.paduledifucecchio.eu

 

Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio...

Avvicinatevi alla Bellezza!

Pistoia Santiago d'Italia a Napoli con la mostra fotografica...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la metà dei vegetali presenti nel Vecchio Continente. Di queste il 15% vive praticamente solo in...

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio 2024 la 43esima edizione del Pistoia Blues Festival prevista tra Piazza Duomo, la Fortezza Santa...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la conferenza di Marco Fagiani, dal titolo “Soddoma da Verzelli pittore”; sabato 18 maggio, i Musei...