La proposta turistica passa anche dall’Acquerino

Un patrimonio da valorizzare dopo le ottime presenze nel 2016: la riserva Natuale dell’Acquerino

243 ettati di superficie, una altitudine che va dagli 880 metri fino ai 1319, foreste, boschi, faggete, pascoli, numerose specie di uccelli e di mammiferi, di piccola e grossa taglia. Questo è lo spettacolo naturale della Riserva Naturale Statale di Acquerino che nel 2016 ha svolto un importante lavoro di valorizzazione di un angolo decisamente marginale e spopolato della montagna pistoiese, al confine con il Comune di Cantagallo e la provincia di Prato.

Dal giugno 2016 il Corpo Forestale dello Stato ha stipulato con Legambiente Pistoia una convenzione per l’affidamento della propria sede di Acquerino con la finalità di realizzare un Centro per le attività di educazione ambientale sul territorio gestito dalle Associazioni locali e che possa servire per conservare, in primis, l’ambiente e la natura della Riserve e poi promuovere, oltre che valorizzare, il patrimonio storico, culturare e rurale di questa zona.

cervo 9 cervo 10

Due spettacolari paesaggi, in autunno ed inverno, nella Riserva di Acquerino (foto NATURART)

In questo primo anno di attività sono stati realizzati 6 eventi che hanno visto la partecipazione di circa 400 persone: Festa della Riserva (maggio), Giornata dedicata alla scoperta degli anfibi (giugno), Itinerario del Pastore (luglio), Un’immersione nella natura (agosto), Itinerario del Cervo (settembre) e un workshop di due giorni con la scuola elementare Galileo di Pistoia (settembre). I soggiorni al Cea hanno portato nella struttura circa altre 200 persone, grazie alla risistemazione di tutti gli ambienti rendendo operativi 34 posti letto.

Per l’anno 2017 il CEA Acquerino si propone di funzionare anche come centro visite restando aperto, nei weekend di luglio e agosto, dalle 10 alle 17. All’interno sarà visitabile un piccolo “museo del bosco” nell’aula didattica e si alterneranno varie mostre fotografiche a tema. Dal CEA, ad orari prestabiliti, partiranno escursioni con Guide Ambientali Escursionistiche lungo la sentieristica della foresta di Acquerino e lungo i torrenti Limentra e Limentrella dedicate a specifici aspetti floristici e faunistici: la foresta, il cervo ed il capriolo, il lupo, gli uccelli, gli anfibi, gli insetti e i licheni. Sono in fase di organizzazione eventi su flora, fauna, ambiente, arte, storia e cultura del territorio e manifestazioni sportive legate al podismo, al trail running e alla mountain bike.

More from Discover Pistoia

Visite guidate esclusive a Pistoia

Domenica 28 Gennaio alle 15.00 nuova visita guidata sul tema “Pistoia Città...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *