Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Montecatini anni Sessanta: ecco Piazza del Popolo

Una cartolina d’annata: Piazza del Popolo a Montecatini Terme piena di auto e di…pubblicità.

L’indovinello “la riconoscete?” non lo possiamo fare perché la location è facile da individuare. Di sicuro, però, l’epoca ed il traffico di automobili la rendono ben diversa da come la conosciamo oggi. Per una volta l’angolo “Pistoia com’era” si trasforma in “Montecatini com’era” grazie a questo scatto davvero molto significativo. Siamo in Piazza del Popolo, nel pieno centro di Montecatini Terme e tutto adesso è davvero cambiato.

Non è dato sapere l’anno preciso della fotografia, ma sicuramente siamo negli anni Sessanta visto che in primo piano in mezzo alla strada campeggia un’Alfa Giulia la cui vendita è iniziata in Italia nel 1962. Non c’erano, all’epoca, varchi di zona a traffico limitato, nessuna zona pedonale o divieti di accesso. L’unica cosa che è rimasta intatta è la fontana di Piazza del Popolo, anche se adesso ben più curata, mentre quel che non mancava era la sosta selvaggia sia a destra che a sinistra della carreggiata.

Ed il viale addirittura con tre corsie per svolta a destra, sinistra oppure proseguire dritto verso il Kursaal. Siamo nel pieno del boom economico, dimostrato dal fatto che in giro ci sono più auto che pedoni (si vede addirittura attraversare la strada ad una suora).

Ma la curiosità è anche un’altra. Basta sollevare lo sguardo sui palazzi e si nota come, in una località piena di turisti, a campeggiare erano i cartelloni pubblicitari. Nessuno slogan particolare o accattivante, semplicemente marchi famosi (tre di liquori ben in vista ed uno anche di acqua sulla palazzina dipinta di giallo) che oggi oramai si sono persi.

Adesso Piazza del Popolo ha tutta un’altra fisionomia, libera da auto, smog, parcheggi e pubblicità. Ma anche in quegli anni aveva sicuramente il suo fascino.

Sponsored by:

spot_img

Eventi

luglio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Un viaggio nei luoghi del cuore di Tiziano Terzani

A vent’anni dalla morte, il Comune di Pistoia ricorda...

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti jacopei

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

La natura di Orsigna negli scatti di Alexey Pivovarov

La natura di Orsigna negli scatti di Alexey Pivovarov Ricordando Tiziano Terzani: La mostra “Orsigna Montagna Maestra” sarà aperta fino al 30 agosto nelle Sale...

Aperte le iscrizioni al 61^ Premio Teatrale Vallecorsi

È possibile iscriversi entro il 15 ottobre 2024 Sono aperte le iscrizioni alla 61esima edizione del Premio Teatrale Nazionale Vallecorsi, un riconoscimento biennale, che vuole...

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni periferiche del territorio comunale, volute dal Comune di Pistoia per favorire la lettura. Due le...