In Padule liberazione di rapaci

Il Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio organizza per venerdì 2 settembre (ore 19) una liberazione pubblica di rapaci notturni, aperta a tutti gli interessati, presso il Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio a Castelmartini (Larciano – PT).
Si tratta di animali provenienti dal Cetras – Centro Toscano Recupero Avifauna Selvatica di Empoli, che ha come fine il recupero, la cura, la riabilitazione e la reintroduzione in natura di avifauna selvatica in difficoltà, in particolare i rapaci.
Il Cetras, nato nel 1993 e gestito da volontari, organizza spesso iniziative con il Centro RDP Padule di Fucecchio soprattutto nell’oasi di Arnovecchio, che il Centro gestisce per conto del Comune di Empoli, ma anche in Padule, come in questo caso.
Venerdì 2 settembre dalle 19 sarà aperto il Centro Visite con la possibilità di vedere la sala dedicata al Padule, la mostra “Illusioni nel canneto” e gli allestimenti temporanei di fotografia e pittura naturalistica.
In programma una liberazione di rapaci notturni ed in particolare di alcuni esemplari di Civetta: un’occasione unica per osservare dal vivo questi affascinanti animali ed assistere al momento emozionante del ritorno in natura.


Questo piccolo rapace notturno dallo sguardo magnetico anima le notti primaverili ed estive con il suo canto: un tempo perseguitata a causa di anacronistiche superstizioni, oggi se ne riconosce il ruolo insostituibile negli equilibri naturali.
L’evento, a prenotazione obbligatoria e con un numero contingentato di partecipanti, è ad accesso gratuito: molto gradito un contributo per le attività del CETRAS a sostegno degli ospiti del centro recupero.
Al Centro Visite alcune semplici norme per la sicurezza: si raccomanda di disinfettarsi le mani con il gel, di mantenere la distanza interpersonale di un metro e di indossare la mascherina ove ciò non sia possibile.
Fortemente consigliati binocolo e repellente per zanzare.
La prenotazione si fa esclusivamente per email all’indirizzo del Centro RDP Padule di Fucecchio fucecchio@zoneumidetoscane.it inviando un nominativo di riferimento, il numero dei partecipanti e un recapito telefonico per eventuali comunicazioni.
Il calendario completo degli eventi e delle visite guidate nel Padule di Fucecchio e negli ambienti vicini, che riprenderanno a settembre, è disponibile sempre aggiornato su www.paduledifucecchio.eu

More from Discover Pistoia

Un uomo, un paese

Grande letterato di fine ‘800, ha scritto molte opere e, soprattutto, importanti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *