Ultime notizie:

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita...

Ultime notizie:

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita...

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Pistoia Capitale, ecco il logo che ci farà conoscere nel mondo

Pistoia: una città radicata nella propria storia che non vuole essere chiusa ma curiosa del mondo.

Intreccio di strade e di tradizioni: un percorso non ampio, così come raccolto è il centro storico di Pistoia, ma che comunque guarda in tutte le direzioni e pronto ad accogliere tutte le sfaccettature provenienti dall’esterno e che vuole mettere in evidenza il patrimonio cittadino.

Nasce da questa idea il logo ufficiale di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017: il primo vero passo per avvicinarsi ad un anno che sarà importante per Pistoia. Un anno pieno di turismo (e di turisti), di valorizzazione del patrimonio artistico e del territorio che potrà, e dovrà, cambiare l’immagine di Pistoia nel mondo.

Il logo scelto come vincitore, realizzato per la cronaca da Sara Landini dello studio “Keep Up” di Quarrata, ha vinto la concorrenza di 174 progetti presentati ed ha soddisfatto, secondo la commissione esaminante, quelli che erano i criteri richiesti.

Da qui, adesso, si deve lavorare in ottica futura per la valorizzazione di Pistoia Toscana Capitale Italiana della Cultura 2017.

Come mai questa scelta? Nelle motivazioni si parla di “semplicità, leggibilità, chiarezza, sobrietà e concretezza“. Spiegando l’idea del logo, si immagina una Pistoia come città “profondamente radicata nella propria storia (come rappresenta il quadrilatero delle mura urbane) senza essere tutt’altro che chiusa e provinciale, nient’affatto ripiegata su se stessa, bensì curiosa del mondo e desiderosa di confrontarsi con gli altri sui valori e le esperienze delle politiche più avvertite. Apprezzati i riferimenti alla cultura figurativa pistoiese – da Nigro a Nativi, da Melani a Sol Lewitt – evocati dall’immagine”.

L’appuntamento con Pistoia Capitale è davvero vicino.

redazione discover

 

 

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

A Ghali il premio Paesaggio in*canto, Sanremo 2024

La serata del 9 Febbraio 2024, nella serra di...

PISTOIA GREEN BASKET TOWN

Lunedì 22 aprile si è celebrato il “World Earth...

’60 Pop Art Italia

La Pop Art è un fenomeno prettamente metropolitano: nasce...

Sono UNICO, sono MINACCIATO e tu puoi AIUTARMI!

Le foreste del Vietnam sono così ricche di specie...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita guidata al nido della Cicogna bianca per osservare dal vivo, a distanza di assoluta sicurezza,...

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la metà dei vegetali presenti nel Vecchio Continente. Di queste il 15% vive praticamente solo in...

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio 2024 la 43esima edizione del Pistoia Blues Festival prevista tra Piazza Duomo, la Fortezza Santa...