Il Pistoia Festival 2022 entra nel vivo

Con l’arrivo del mese di luglio prosegue il programma del Pistoia Festival 2022, il calendario organizzato dal Comune di Pistoia, che entra nel clou dei festeggiamenti per il santo patrono San Jacopo, dei concerti del Pistoia Blues Festival e di tante altre iniziative per animare l’estate pistoiese.

Sabato 2 luglio è prevista la sfilata di apertura per i festeggiamenti dedicati al santo patrono San Jacopo, nell’Anno Iacobeo. La partenza è prevista alle 19 da piazza del Duomo con arrivo allo stadio Melani, in occasione della finale del Torneo dei Rioni di calcio. L’iniziativa è a cura del Comitato Cittadino di Pistoia in collaborazione con il Comune di Pistoia. Info e contatti www.comitatocittadinodipistoia.it, info@comitatocittadinodipistoia.it, tel. 335-1209346 oppure 338-4667687.

Domenica 3 luglio alle 21.30 nella Fortezza Santa Barbara il concerto “50 anni di Bella Ciao” con Riccardo Tesi (organetto, direzione musicale), Lucilla Galeazzi e Cristina Aiello (voci), Alessio Lega (voce, chitarra), Nando Citarella (voce, tamburello, chitarra battente), Maurizio Geri (voce, chitarra), Marzio Del Testa (percussioni, voce), Claudio Carboni (sax). A cura di CGIL nell’ambito di “CGIL Incontri 2022”, in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info tel. 347.9007224.

Martedì 5 luglio alle 21 nella Fortezza Santa Barbara per “Estate in Fortezza”, il concerto di Bobby Solo, a cura di Fondazione Radioterapia Oncologica Onlus in collaborazione con Fondazione Gaber. Info e biglietti: info@fondazionevivareli.it, tel. 0573 28787.

Mercoledì 6 luglio alle ore 17.30 (evento previsto anche il 13, 20 e 27 luglio) nella Biblioteca San Giorgio si terrà il corso “Ad alta voce. Le emozioni della lettura” con Dora Donarelli. Possono partecipare al massimo 15 persone. L’iniziativa, a cura di Amici della San Giorgio e Gruppo di lettura “Passeggiate Narrative”, è gratuita ma è necessario iscriversi a corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it. (L’ evento previsto per il giorno 6 Luglio è stato ANNULLATO)

Sempre mercoledì 6 luglio alle 21.30 nel Giardino di Villa Stonorov per “Notti di stelle” l’iniziativa Tango. Dagli Appennini alle Ande con l’Orkestraccia, a cura di Fondazione Vivarelli in collaborazione con l’Associazione AIDO. Info e biglietti: info@fondazionevivareli.it, tel. 0573 28787.

Giovedì 7 luglio alle 21 nelle piazze e vie del centro storico si svolgerà la “Notte Rossa Avis 2022, X° Edizione” con concerti, spettacoli, stand informativi di varie associazioni, laboratori e giochi per bambini, a cura di Avis Pistoia – tel. 0573.23765 – www.notterossapistoia.it.

Sempre giovedì 7 luglio sono in programma altri due appuntamenti. Alle 21.15 a Villa Stonorov per “Spazi Aperti/l’Antidoto” – in occasione del centenario di Jorio Vivarelli – si svolgerà Acanto Duo con Monica Marziota (soprano), Augusta Giraldi (arpa), “inCanto” – Repertorio di musica popolare dei compositori Ravel, Lorca, Britten e canzoni popolari italiane arrangiate per il duo dal compositore Girolamo Deraco. A cura di Associazione Teatrale Pistoiese in collaborazione con Fondazione Vivarelli. Info e biglietti: info@fondazionevivareli.it, tel. 0573 28787.

Alle 21.30 nella Fortezza Santa Barbara nell’ambito del Pistoia Blues Festival si esibirà The Tallest Man on Earth. A cura di Associazione Blues In in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese e Comune di Pistoia. Per info: info@bluesin.eu e www.pistoiablues.com.

Ritorna fino al 16 luglio, dopo due anni di edizioni più contenute, il Pistoia Blues Festival con i grandi nomi internazionali, gli eventi collaterali, il mercatino e tutta la magia intorno ad uno dei festival più longevi d’Italia giunto ormai alla quarantunesima edizione. Venerdì 8 luglio alle 20.30 in piazza del Duomo (ingresso gratuito) nell’ambito del Pistoia Blues Festival si terrà l’evento Sweet Home Pistoia, a cura di Associazione Blues In in collaborazione con Associazione Teatrale Pistoiese e Comune di Pistoia. Per informazioni: info@bluesin.eu e www.pistoiablues.com.

Da venerdì 8 luglio al 16 agosto nella zona di Sant’Agostino ci sarà ogni sera il Luna Park.

Il programma completo del Pistoia Festival, con i tantissimi appuntamenti in programma fino al 30 settembre e con tutti i dettagli e gli orari degli eventi in programma il 25 luglio – compresa la Giostra dell’Orso, è consultabile al link  http://www.cultura.comune.pistoia.it/ ed è curato dall’ufficio Attività culturali del Comune di Pistoia. Lo stesso programma completo lo potete trovare anche nell’inserto speciale Pistoia Festival 2022 pubblicato sul numero di Luglio del mensile free press DISCOVER PISTOIA.

Le iniziative religiose

Dal 16 al 25 luglio tanti gli appuntamenti che porteranno alla Solennità di San Jacopo e alla Chiusura della Porta Santa presso la Cattedrale di San Zeno a Pistoia.

La Santa Messa alla Madonna dell’Umiltà, con inizio alle ore 17.00, aprirà i festeggiamenti iacobei – come sempre nella giornata di sabato 16 luglio – a cui seguirà il rito della tradizionale vestizione della statua di San Jacopo, con i figuranti in vesti storiche che dalla Madonna dell’Umiltà partiranno in processione solenne. Arrivati al Duomo – attorno alle ore 18.30 -, i Vigili del fuoco si spingeranno con l’autoscala fino alla sommità della facciata per rivestire la statua del santo patrono con il mantello rosso, simbolo che nella curiosa tradizione pistoiese vede San Giacomo debitore insolvente a favore dei poveri.

La prima domenica della novena iacobea, il 17 luglio, è il giorno della Santa Messa per la Solennità della Madonna dell’Umiltà(ore 17.00), compatrona della Diocesi di Pistoia, che sarà presieduta da Mons. Tardelli. In serata, alle ore 21.30 nella Cattedrale di San Zeno, primo appuntamento musicale con il concerto a ingresso libero per la “Vestizione di San Jacopo” a cura dell’Accademia d’Organo e Musica Antica G. Gherardeschi. L’ensemble “il Rossignolo” (Antonio Giovannini contralto, Martino Noferi flauto dolce e oboe, Marica Testi traversiere, Marco Bianchi violino, Ottaviano Tenerani clavicembalo) proporrà musiche di G. P. Telemann, J. S. Bach, S. Bodinus.

Lunedì 18 luglio sarà Mons. Mario Vaccari, vescovo di Massa Carrara – Pontremoli ad officiare la messa a cui farà seguito, alle ore 21.00 sempre in Cattedrale, una serata di preghiera con i giovani in partenza per Santiago a cura del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile. Mons. Simone Giusti, vescovo di Livorno, presiederà la messa di martedì 19 luglio, mentre alle ore 21.00 la comunità pistoiese è invitata alla Veglia di preghiera per la Pace, sempre alla Cattedrale di San Zeno. Mercoledì 20 luglio Santa Messa con l’abate vallombrosano Giuseppe Casetta, che presiederà anche l’appuntamento serale dal titolo “Con Atto in ascolto della Parola”.

Saranno Mons. Carlo Ciattini – vescovo di Massa Marittima/Piombino – e Mons. Mario Meini – vescovo emerito di Fiesole, a presiedere le messe di giovedì 21 e venerdì 22 luglio. Per quanto riguarda gli eventi serali, invece, giovedì 21 luglio alle 21 appuntamento alla Chiesa del Carmine con il monologo di Giuseppe Fochi “Lo chiamavano Giacomo, Figlio del Tuono”, mentre venerdì 22 luglio l’arciprete don Luca Carlesi farà da guida in una visita alla Cattedrale (ingresso libero).

Il secondo fine settimana della novena iacobea si apre sabato 23 luglio con la messa presieduta da Mons. Alberto Silvani, vescovo emerito di Volterra, a cui seguirà la Veglia di preghiera per la II Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani.

La giornata di domenica 24 luglio prevede alle 17.30 in Cattedrale i primi Vespri della Solennità di San Jacopo, a cui seguirà la Santa Messa Capitolare (ore 18.00) e alle ore 21.00 il solenne Pellegrinaggio diocesano da Piazza San Francesco alla Cattedrale, con – al termine – la benedizione con la reliquia del Santo Apostolo.

Il giorno della solennità di San Jacopo Apostolo, lunedì 25 luglio, inizierà come sempre alle 9.30 con la processione dei Ceri e il Corteggio storico, quindi con la Santa Messa Pontificale che si terrà a partire dalle ore 11.00 in Cattedrale e che sarà officiata dal Card. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna e, dallo scorso mese di maggio, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Pomeriggio con la Santa Messa (ore 16.00) dove è prevista la benedizione dei giovani pellegrini toscani in partenza per Santiago de Compostela, mentre il solenne momento conclusivo – con la Santa Messa di Chiusura della Porta Santa per la fine dell’Anno Santo Iacobeo alle 18 – sarà presieduto da Mons. Fausto Tardelli.

 

 

 

More from Discover Pistoia

Itinerario del trenino

Da Limestre a Campotizzoro lungo la Porrettana.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *