Poesia e musica si fondono nel terzo appuntamento di “Dritto al cuore”

Nuovo appuntamento con “Dritto al Cuore” presso la Fondazione Luigi Tronci: venerdì 15 alle 21.30

Nel terzo incontro della rassegna “Dritto al cuore”, ideata dai curatori e artisti Elena Vannucci e Jacopo Belli, venerdì 15 aprile 2016 alle ore 21.30 presso la Fondazione Luigi Tronci si terrà l’incontro con la poetessa Francesca Matteoni.
La sua esperienza, assieme alla musica di Jacopo Belli e alle parole di Elena Vannucci, andrà nei luoghi della poesia con il suo romanzo “Tutti gli altri” (Tunuè 2014), la raccolta poetica “Acquabuia” (Aragno 2014), “Scacciapensieri. Poesia che colora i giorni neri” (Mille Gru 2015) oltre ai precedenti lavori “Artico” (Crocetti 2005) e “Appunti dal parco” (Vydia Editore 2012).

Portatrice di una parola poetica che rimanda a mondi altri (ma incredibilmente vicini), cercherà nell’occasione di creare uno spazio di scambio comune. Durante l’incontro si alterneranno le letture e la conversazione con Francesca Matteoni ed Elena Vannucci alla musica, con brani di Jacopo Belli.
Un’ora di poesia e musica che vuole essere seme per nuovi frutti. Una parola che arriverà fino a noi portata dalle letture e dal canto, creatrice di un tempo in cui ritrovarsi.

Per partecipare è necessario prenotare direttamente dalla pagina Facebook “Tutti gli altri – letture e musica” o ai numeri 3204856236 o 3351616648.

CHI E’ FRANCESCA MATTEONI. Nata nel 1975, ha lavorato come ricercatrice in storia e folklore presso l’Università dell’Hertfordshire (UK) e svolto svariati mestieri, dalla scarpaia al mercato all’assistente di base all’infanzia, in Italia e all’estero. Cura laboratori di poesia e tarocchi, racconta fiabe a bambini di ogni età, legge e recensisce libri.

PER SAPERNE DI PIU’

La rassegna “Dritti al Cuore” alla Fondazione Luigi Tronci di Corso Gramsci

More from Discover Pistoia

La 2° edizione di “Pistoia Contemporary Arts Weekend”

Dal 15 al 17 aprile percorsi itineranti nel centro di Pistoia alla...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *