Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Pop art pistoiese: i Chiodi di Gianni Ruffi

L’opera dell’artista oggetto di uno degli incontri A tu per tu con l’arte, organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

La pop art ha a Pistoia una storia tutta sua. Furono quattro giovani artisti a dare vita alla variante locale del movimento made in USA, che atterrò sul suolo pistoiese fra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70, e che venne ribattezzato più tardi dallo storico dell’arte Vivaldi come Scuola di Pistoia.

I componenti di questa scuola, ragazzi dalle idee decise e decisamente fuori dalle righe, erano Roberto Barni, Umberto Buscioni, Adolfo Natalini e Gianni Ruffi. Proprio a quest’ultimo è dedicato l’incontro di sabato 9 gennaio presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, a Palazzo de Rossi, per il ciclo “A tu per tu con l’arte”.

L’opera esposta, Chiodi (1969 – 1973), sarà spiegata, narrata, illustrata dal critico d’arte Marco Bazzini, direttore del Museo di arte contemporanea Pecci dal 2007 a 2013 e attuale Presidente dell’ISIA Design Firenze.

Come succede anche in Chiodi, buona parte della produzione di Ruffi è contraddistinta dalla tridimensionalità del soggetto, spesso “vittima” anche di una gigantizzazione e stilizzazione della forma. E se in una prima fase Ruffi preferì concentrare la propria attenzioni su elementi naturali, è dalla fine degli anni Sessanta che l’artista pop si avvicina alla rappresentazione degli oggetti del quotidiano, specialmente quelli in ferro: Chiodi è la perfetta sublimazione di questa poetica.

Riscordiamo ancora che l’appuntamento è per sabato 9 gennaio alle ore 17.30: per conoscere gli altri incontri in programma per il ciclo A tu per tu con l’arte, è disponibile il volantino ufficiale dell’iniziativa.

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Rose e bonsai per la Festa della Mamma

Appuntamento al mercato di Campagna Amica sabato 11...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Scopri l’arte di Canova con NATURART

Sabato 18 maggio alle ore 16.30 presso l’ex Cavallerizza...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio 2024 la 43esima edizione del Pistoia Blues Festival prevista tra Piazza Duomo, la Fortezza Santa...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la conferenza di Marco Fagiani, dal titolo “Soddoma da Verzelli pittore”; sabato 18 maggio, i Musei...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days” di GEA al parco di Via Ciliegiole 99 a Pistoia, con visite guidate, laboratori per...