Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Una rete per il turismo non è solo un modo di dire

Nel precedente numero di Naturart, da questo stesso spazio, il Presidente della Camera di Commercio di Pistoia invoca la visione sistemica d’impresa come mezzo di crescita.

Si tratta di un’indicazione che non solo abbiamo da sempre condiviso, ma, ora, fattivamente colto, traducendola in strumento giuridico capace di dare mente e gambe a un progetto complessivo di promozione e commercializzazione del territorio. Così è nata la prima Rete di Imprese turistiche a Pistoia e in Toscana.
Uno spunto originale (la Rete, aggregazione stabile al servizio della realtà territoriale e turistica locale, è considerata progetto pilota in Italia e presentata a un convegno nazionale nel mese di dicembre), la nascita in un momento che assomma criticità (lo smantellamento delle APT, la dubbia permanenza della provincia, i trasferimenti sempre più risicati alle Regioni) a formidabili potenzialità (il mondiale di ciclismo, Expo 2015), il progressivo aumento del ruolo del privato mentre il pubblico, per scelta o per necessità, si ritrae altrettanto progressivamente, sono lo sfondo in cui l’Associazione degli Industriali, dalla quale la Rete genera, ha scelto di intraprendere questo percorso innovativo. Nella folta e composita compagine (venti imprese, fra cui hotel di tutta la provincia, il Parco di Pinocchio, le funivie di Abetone, agenzie di viaggio, il golf, immobiliari che hanno trovato nel mercato della vendita o locazione a turisti di abitazioni un interessante ambito di sviluppo) figura anche la casa che edita Naturart: rivista che la poliedricità del territorio e del suo conseguente sistema turistico illustra sulle sue belle pagine.
Personalmente, e come imprenditore, posso dire che Naturart è un formidabile biglietto da visita, che ho adottato per presentare Pistoia durante fiere e manifestazioni commerciali o promozionali.
Come presidente della Rete, assumo l’impegno a “setacciare” il nostro territorio, alla continua ricerca delle sue gemme: certi che Naturart sarà, come sempre la cassa di risonanza per Pistoia.

Massimo Puccinelli
Presidente Sezione Turismo Assindustria Pistoia e Presidente Rete Pistoia Turismo
www.pistoiaindustria.it

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Rose e bonsai per la Festa della Mamma

Appuntamento al mercato di Campagna Amica sabato 11...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Scopri l’arte di Canova con NATURART

Sabato 18 maggio alle ore 16.30 presso l’ex Cavallerizza...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Novecento inatteso

Palazzo Amati Cellesi, già Amati, fu fra Sette e Ottocento la più ampia e sfarzosa residenza nobiliare di Pistoia ed è infatti noto per...

Le bugie hanno le gambe tozze

A Pistoia, in Via Filippo Pacini n. 34, si trova la sede de L’Incontrario, il progetto di integrazione lavorativa e di inclusione sociale per...

La rete della vita

La manifestazione, diretta da Stefano Mancuso, organizzata dagli Editori Laterza e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha indagato La rete della...