Torna a nuova vita la chiesa di San Biagino

Torna a nuova vita la chiesa di San Biagino

Un nuovo recupero architettonico per la città di Pistoia.

Situata fra via Abbi Pazienza e via delle Pappe, in pieno centro cittadino eppure per lunghi anni sconosciuta ai più, questo piccolo gioiello di arte romanica, fatta erigere nel 1063 da un non meglio identificato Guitterardo, e chiusa dal noto Scipione de’ Ricci nel 1784, aprirà di nuovo le proprie porte ai visitatori, seppure come spazio espositivo.

Dedicata solo nel XV secolo a San Biagio, del quale vi si conservava una reliquia, fu poi ribattezzata dai pistoiesi semplicemente “San Biagino”, con un affetto motivato anche dal fatto che per secoli i pistoiesi vi accorrevano numerosi per le feste popolari di Santa Lucia e San Biagio.

san biagino pistoia 06   san biagino pistoia 10

Di tipico impianto romanico, con una pianta rettangolare ad una sola navata, San Biagino riproduce un’architettura semplice, eppure preziosa per la nostra memoria, perché affonda le radici nel suggestivo e misterioso primo Medioevo. Già in rovina nel XVII secolo, Scipione de’ Ricci ne dispose la chiusura nel 1784, e nonostante la tenacia tutta pistoiese del parroco, che per anni continuò ad officiarvi la messa, nel 1802 fu infine adibita a deposito e magazzino.

E San Biagino ha forse rischiato anche di scomparire per sempre, quando pochi anni fa il consiglio parrocchiale, preso atto che un restauro sarebbe costato mezzo milione di euro, ipotizzò addirittura di venderla per poco meno di duecentomila euro. Sfuggita ad un così triste destino, San Biagino tornerà invece ad ospitare pistoiesi e visitatori per una serie di eventi, grazie alla Massenzio Arte Artigiana e all’Associazione Athena Arte.

L’inaugurazione sabato 31 ottobre alle ore 17, con la mostra di Alessandro d’Ercole “Percorsi di Fede”, cui seguirà un concerto con il flauto di Luca Magni, la voce di Claudia Di Francesco e le poesie di Leonardo Magnani.
Per tornare tutti quanti nell’anno 1063.

Chiara Innocenti

chiara

Mi chiamo Chiara Innocenti e sono nata a Pistoia il 17 aprile 1977. Dopo la laurea in Legge all’Università di Firenze, sono stata Assessore alla Cultura della Provincia di Pistoia dal 2009 al 2012. Attualmente lavoro presso Uncem Toscana, dove mi occupo di Politiche Giovanili.

More from Discover Pistoia

Il concerto lirico nell’antico Chiostro di Badia a Pacciana

Giovedì 8 settembre alle 21.30 la serata dedicata alla musica lirica alla...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *