Un albero per amico

Un albero per amico

Ogni giorno ciascuno di noi produce CO2 (anidride carbonica) non solo durante la respirazione ma in ogni azione che consuma energia.

Quando accendiamo una luce o usiamo  l’automobile o semplicemente ci laviamo con acqua calda o riscaldiamo le nostre case.

La produzione di  CO2  è nascosta  anche  in  ogni oggetto  che usiamo o nel  cibo che mangiamo…qualsiasi processo produttivo libera nell’aria CO2 che va ad accumularsi, insieme ad altri gas, nell’atmosfera.

La presenza di questi gas determina un fenomeno noto come “effetto serra”, grazie al quale la Terra mantiene una temperatura tale da rendere possibile la vita. Senza l’”effetto serra”, infatti, la temperatura sulla Terra sarebbe -18°C.

Gli  scienziati  però  avvertono  da  molto  tempo,  che  l’”effetto  serra”  sta aumentando  e  con  esso  la  temperatura  media  del  nostro  pianeta, per  una eccessiva  produzione  di  gas  prima  fra  tutti  proprio  la  CO2.  I  ghiacciai  si sciolgono,  la  temperatura  degli  oceani  sale,  il  clima cambia  accentuando  i fenomeni estremi come lunghi e violenti periodi di pioggia alternati a periodi siccitosi.

La  contemporanea distruzione delle foreste  esalta la problematica, poiché le piante, grazie al fatto che assorbono CO2 e riforniscono l’aria di ossigeno, sono l’unico strumento a disposizione del nostro pianeta per contrastare il fenomeno del riscaldamento globale e della desertificazione.

Tutelare le foreste è una delle possibili azioni per contrastare il fenomeno dei cambiamenti climatici e per questo ogni anno il Giardino Zoologico di Pistoia porta nelle scuole un programma di educazione ambientale che pone l’accento sulla conservazione della biodiversità e sulle “buone pratiche” che ciascuno può mettere in atto per fare la differenza in ambito di tutela dell’ambiente.

L’anno 2015 è stato dedicato in gran parte proprio al fenomeno dei cambiamenti climatici grazie anche ad un progetto finanziato dalla Regione Toscana. Hanno partecipato 960 alunni appartenenti alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del nostro territorio e il 9 maggio concluderemo con una grande festa aperta a tutti i visitatori del Giardino Zoologico e organizzata con laboratori e giochi perché ciascuno possa scoprire la propria impronta CO2 e le tante semplici azioni per diminuirla. L’evento dal titolo “Un albero per amico” è in collaborazione con i Vigili del Fuoco e la VAB (Vigilanza Antincendi Boschivi) perché gli incendi sono ancora la minaccia principale per il nostro patrimonio boschivo.

 

La scorsa estate sono andati in fumo 15.193 ettari di bosco in Italia…numeri da far pensare! Per informazioni circa l’evento potete scrivere a didattica@zoodipistoia.it.

Vi aspettiamo numerosi!

Eleonora Angelini

 

Sono Responsabile della sezione Didattica del Giardino Zoologico di Pistoia e passo le mie giornate tra animali, piante e bambini. A quest’ultimi dedico gran parte del tempo grazie al Laboratorio che accoglie circa 7000 bambini all’anno e che oggi rappresenta un punto di riferimento per l’educazione alla conservazione della natura per le scuole di ogni ordine e grado, provenienti dal territorio e dalle Regioni e Province limitrofe.

 

More from Discover Pistoia

Serravalle, borgo da scoprire

Dalla Rocca di Castruccio agli affreschi dell’Oratorio.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *